Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PIOMBINO18°21°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)

Cronaca mercoledì 20 novembre 2019 ore 12:44

Sequestrati quindicimila prodotti irregolari

Le fiamme gialle hanno sequestrato oggetti per fumatori e articoli di bigiotteria. Il proprietario del negozio rischia una sanzione



SAN VINCENZO — I finanzieri del Nucleo Mobile della Compagnia di Piombino, nei giorni scorsi, hanno effettuato un controllo della merce in vendita presso un esercizio commerciale di San Vincenzo. Le fiamme gialle hanno rilevato che buona parte degli articoli esposti presentava irregolarità, in violazione delle prescrizioni comunitarie e del Codice del Consumo.

Così, le Fiamme Gialle piombinesi hanno sequestrato 15mila beni tra articoli per fumatori e bigiotteria non conformi agli standard di sicurezza. Il titolare del negozio, un cinquantenne cinese, ora rischia una sanzione amministrativa fino a 25mila euro.

Il sequestro fa seguito ad altre operazioni di servizio a tutela dei consumatori che hanno consentito alla Guardia di Finanza di Piombino di togliere dal mercato 70mila articoli e prodotti pericolosi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Oggi e lunedì i cittadini sono chiamati di nuovo al voto per la scelta del nuovo sindaco e del nuovo Consiglio comunale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cultura

Politica

Attualità