comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO9°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 18 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Calenda telefona in diretta, Mastella si alza e se ne va: lo scontro in diretta da Lucia Annunziata

Attualità giovedì 11 giugno 2020 ore 16:02

Più torrette e defibrillatori per l'estate sicura

Bagnino (Foto di repertorio)

Servizio di salvamento con una torretta in più e quattro nuovi defibrillatori nelle zone di maggiore affluenza. In totale sono 36 le postazioni



SAN VINCENZO — Da sabato 13 giugno, in concomitanza con l’inizio della stagione balneare, prenderà il via anche il servizio di salvamento su tutto il territorio comunale di San Vincenzo. 

Dieci torrette per le spiagge libere, una in più a Rimigliano rispetto al 2019 nei pressi del cancello 7, saranno presidiate dagli assistenti bagnanti che dalle 10 alle 19 fino al 15 settembre vigileranno sulla sicurezza in mare e sulla spiaggia di tutti gli utenti che frequenteranno gli arenili liberi del territorio comunale. A queste si aggiungono le 26 postazioni gestite e finanziate dai soggetti privati, con il piano collettivo di salvataggio, che in tutto vanno a completare un quadro complessivo di 36 postazioni su tutto il litorale di San Vincenzo.

Al servizio delle dieci torrette, la cui gestione è stata assegnata dal Comune tramite bando, sono stati aggiunti in dotazione anche quattro defibrillatori, il doppio rispetto al 2019.

"La torretta in più presente sulla spiaggia di Rimigliano e la disponibilità di un numero più alto di defibrillatori garantiscono ancora maggior sicurezza ai cittadini e ai turisti che intenderanno frequentare le nostre spiagge. - ha spiegato l’assessore al Demanio, Massimiliano Roventini - In questa stagione, diversa per i motivi legati all’emergenza sanitaria da tutte le altre, questo servizio e queste dotazioni rappresentano un segnale in più molto importante per tutto il nostro territorio".

Quello di San Vincenzo vuole essere un piano integrato tra il servizio di salvamento per le spiagge libere, che fa capo al Comune, e quello che fa riferimento ai concessionari delle spiagge, nell’ambito del quale sono previste postazioni di assistenza bagnanti dalla Conchiglia fino a Rimigliano.

Nel periodo compreso tra il 13 giugno e il 15 settembre l’orario previsto con assistenza bagnanti nelle postazioni delle spiagge libere sarà 10-19, mentre durante la settimana di Ferragosto verrà ampliato anticipando di un’ora, ovvero 9-19. Per quanto riguarda le postazioni che fanno riferimento ai concessionari delle spiagge, è stato predisposto un servizio alternato per i mesi di giugno e settembre con orario 10-18, mentre nei mesi di luglio e agosto saranno tutte a pieno regime dalle 10 alle 19.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

CORONAVIRUS

L'EDITORIALE