comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:34 METEO:PIOMBINO19°20°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 23 ottobre 2020
corriere tv
Coprifuoco, il virologo Fabrizio Pregliasco: «Andrebbe fatto dall'ora dell'aperitivo»

Attualità domenica 17 maggio 2020 ore 19:22

Turismo, boom di presenze per San Vincenzo

San Vincenzo

Nel 2019 il miglior bilancio delle ultime quattro stagioni. L'assessora Malfatti: "Sappiamo che non potremo mantenere certi numeri anche quest’anno"



SAN VINCENZO — I dati dell’ufficio Turismo del Comune di Livorno, diramati nei giorni scorsi, certificano una crescita sostanziale della movimentazione turistica nel territorio di San Vincenzo: +3,83 per cento, ovvero 43.924 presenze in più rispetto al 2018, per un totale, nel 2019, di 1.189.715. Numeri che, di fatto, rappresentano il bilancio migliore dal 2016 ad oggi in quanto a movimentazione turistica. Nello specifico si tratta di 650.378 stranieri (-4,34 per cento) e 539.337 italiani (+15,77 per cento).

"Sappiamo che non potremo mantenere certi numeri anche quest’anno. - ha sottolineato l’assessora al Turismo Serena Malfatti - La crisi sarà pesante e questo è una certezza, ma non sarà un’estate buttata al vento. Ho parlato proprio oggi con alcune strutture ricettive che mi hanno informato che, in seguito alla diretta del presidente del Consiglio di sabato sera, hanno già ricominciato a ricevere richieste, ferme ormai da settimane. Non sarà semplice per gli imprenditori - ha aggiunto l’assessora Malfatti - lavorare garantendo la propria sicurezza e quella dei propri dipendenti e clienti, ma è una partita che San Vincenzo ha voglia di giocare e che sono certa saprà vincere con convinzione e professionalità. Imprenditori e Amministrazioni hanno compreso che fare rete è indispensabile per raggiungere i vertici del mercato e questo è il focus principale dell’ambito turistico Costa degli Etruschi di cui siamo capofila: promocommercializzare le nostre offerte e specializzarci nella vendita di esperienze indimenticabili, di cui il nostro territorio è estremamente ricco. Il nuovo piano spiaggia mira anche a questo. E inoltre - ha concluso - stiamo mettendo a punto un sistema di gestione delle spiagge libere che garantirà a San Vincenzo la possibilità di vivere una ‘E-state in sicurezza’".

Il dato trasmesso dall’ufficio Turismo è ancora in parte provvisorio, visto che l’Istat ne darà ufficialità nelle prossime settimane, ma allo stesso tempo fotografa una situazione estremamente positiva per il tessuto socio-economico del nostro territorio. Nel corso degli anni precedenti, spiegano dal comune, si era passati da 1.141.450 presenze del 2016 al 1.169.389 del 2017, per poi prendere atto di una leggera flessione riscontrata nel corso del 2018 con 1.145.791 movimentazioni censite sul territorio. Presenze che tengono conto sia delle strutture alberghiere che delle strutture extra-alberghiere, un bilancio che però esclude dal conteggio le seconde case.

Buoni i dati di Luglio e Agosto 2019, visto che si parla rispettivamente di 322.225 e 340.366 presenze. In termini percentuali un +4,56 per cento e un +2,47 per cento rispetto al 2018, come anche quelli di Giugno, visto che ha fatto registrare 237.633 presenze, a fronte delle 186.024 dell’anno prima, evidenziando un +27,74 per cento. Lieve calo su Settembre, -1,03 per cento, e più sostanzioso a Maggio, -50,86%. Numeri però ‘recuperati’ ad Aprile visto che nel 2019 ci sono state 53.180 presenze, addirittura +75 per cento rispetto alle 30.358 dell’aprile 2018. 

"Un bilancio dunque decisamente favorevole, - hanno commentato da San Vincenzo - reso ancora più soddisfacente in questi giorni dall’assegnazione di altre tre bandiere blu per le spiagge di Rimigliano, della Principessa e della Conchiglia".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Politica

Politica