Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:49 METEO:PIOMBINO18°20°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 23 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Quota 100, Draghi: «Non sarà rinnovata e puntiamo a un graduale ritorno alla normalità»

Cronaca sabato 02 dicembre 2017 ore 14:00

E' morto l'ex sindaco di Suvereto

L'ex sindaco di Suvereto è morto nella notte tra venerdì 1 e sabato 2 Dicembre. Tanti messaggi per il suo grande impegno per il territorio



SUVERETO — E' morto l'ex sindaco di Suvereto Walter Gasperini, aveva 71 anni. A diffondere la notizia il Comune di Suvereto attraverso una nota firmata dal primo cittadino Giuliano Parodi.

"Con grande dolore apprendo solo ora della morte del compaesano ed ex sindaco Walter Gasperini. - si legge - Molto spesso, non lo nego, per le nostre vedute diverse ci siamo scontrati verbalmente su molte questioni, ma oggi voglio ricordarti così, combattivo, sempre pronto ad intervenire con il tuo punto di vista, con la tua passione per il territorio, per il partito, per la gente, e fino a stanotte hai lottato come un leone contro un male più grande di noi. Dalle testimonianze dei suveretani e dalla conservazione del territorio, leggo che sei stato un sindaco capace di grandi slanci e di grandi intuizioni che hanno fatto diventare Suvereto, e la sua campagna, il punto di riferimento per l'agricoltura e il vino in Val di Cornia e non solo".

Tanti i messaggi di cordoglio e vicinanza rivolti ai familiari da parte di tutta la Val di Cornia. Dalle 18 di sabato 2 dicembre sarà allestita la camera ardente nella sede del Pd di Suvereto.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Complessivamente saranno 16 le colonnine in 8 diverse postazioni da Riotorto a Salivoli grazie all’intesa tra Comune ed Enel X
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità