Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:57 METEO:PIOMBINO16°23°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 13 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Europei Atletica, Italia oro nella 4x100 maschile: la gara

Politica lunedì 18 settembre 2023 ore 14:30

Ospedale unico, "piano non rimanga lettera morta"

L'ospedale di Piombino

Il Partito Democratico a Suvereto è intervenuto commentato la recente approvazione del documento in Consiglio comunale ed evidenziando delle critictà



SUVERETO — Il Partito Democratico di Suvereto saluta con favore l’approvazione di due ordini del giorno durante l’ultimo Consiglio comunale che "rafforzano l’indicazione chiara da parte della comunità suveretana verso una sanità pubblica e universalistica". 

"Il primo documento ad essere stato approvato, proposto da entrambi i gruppi consiliari e basato su un ordine del giorno del Partito Democratico Toscano, riguarda il finanziamento del Sistema Sanitario Nazionale, ribadendo la contrarietà ai tagli dei fondi Pnrr destinati alla sanità, operati dal Governo Meloni, e sostenendo la proposta del Consiglio Regionale Toscano di destinare al Fondo Sanitario Nazionale almeno il 7.5% del Pil, cifra ritenuta adeguata per garantire una minima sostenibilità del sistema ed evitarne il collasso. Successivamente, è stato poi presentato il documento che l’assemblea dei sindaci delle Valli Etrusche ha redatto per iniziare, finalmente, il percorso di costruzione organica dell’ospedale di primo livello delle Valli Etrusche con i due punti operativi di Piombino e di Cecina. - ha spiegato il Pd in una nota - La scelta di un unico ospedale di primo livello, e quindi dotato, oltre che di pronto soccorso, anche di numerose specialistiche, è una scelta sicuramente dettata dal quadro normativo nazionale ma che può essere, se governata e amministrata nel sincero interesse della salute pubblica e senza campanilismi, la migliore in questo contesto per garantire alla nostra cittadinanza una sanità efficiente. Per questo motivo il nostro Partito sostiene fermamente la direzione dell’ospedale unico per creare un ospedale che sia davvero delle Valli Etrusche, non solo di Piombino e nemmeno solo di Cecina, a servizio del nostro territorio e dei tanti che scelgono di visitarlo ogni anno". 

Nonostante il voto favorevole sono state evidenziate alcune criticità: "a nostro parere, prima su tutti la collocazione della sala di emodinamica che, vista l'incidenza delle malattie cardiocircolatorie e la distanza dai centri specialistici, doveva vedere privilegiato come primo impianto l’ospedale di Piombino, senza considerare la vicinanza con l’Isola d'Elba che avrebbe potuto definire Piombino come presidio di riferimento; rimane poi tutto da verificare lo sviluppo del trasporto sociale sanitario soprattutto a favore dei più fragili e/o più anziani, per adesso solo brevemente citato". 

"Questo documento dunque rappresenta l’inizio di un percorso, non certo il punto di arrivo; - hanno evidenziato - il lavoro da fare è ancora tanto, complice anche il ritardo che l’ostruzionismo di alcune amministrazioni ha causato nel recente passato, mentre sarà necessario vigilare perché quanto stabilito non rimanga lettera morta. Il supporto del Partito Democratico non mancherà per qualsiasi progetto che vada nella direzione di una sanità pubblica universalistica e diffusa, fatta di ospedali di qualità anche fuori dalle grandi città e case di comunità vicine alle persone anche nei centri di ridotte dimensioni, conseguendo perfettamente l’intento dell’articolo 32 della nostra Costituzione e garantendo il diritto alla salute".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il 32enne di Piombino ha perso la vita nell'incidente avvenuto sull'autostrada A12 tra Carrara e Sarzana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Cultura