QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 9° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 22 novembre 2019

Attualità giovedì 12 novembre 2015 ore 12:07

“Mi batto per i servizi da garantire ai cittadini”

È così che replica il sindaco Giuliano Parodi alle illazioni della Federazione Pd e invita tutti a partecipare all’assemblea provinciale dei sindaci



SUVERETO — Dopo le parole del vice segretario di Federazione Carla Maestrini (Pd), il sindaco di Suvereto Giuliano Parodi replica all’accusa di danneggiare i cittadini per non aver condiviso il documento che il Pd ha elaborato sull’ospedale unico Cecina-Piombino. I timori del sindaco, del resto, raccolgono i malumori più volte condivisi dai cittadini in fatto di quantità e qualità dei servizi di un futuro ospedale in rete.

Quindi, come tiene a spiegare il primo cittadino di Suvereto, la sua posizione non sarebbe da definire isolamento, piuttosto una visione diversa. “Io mi batto per i servizi da garantire ai cittadini e vorrei che i miei colleghi sindaci facessero altrettanto per servizi migliori, - avanza Parodi - abbandonando e ribellandoci alla logica dei numeri e dei pareggi di bilanci, che piace tanto ai tecnocratici ma che sta impoverendo l’Italia”.

Segue, poi, l’invito a partecipare all’assemblea provinciale dei sindaci sulla sanità che si svolgerà il 18 novembre alle ore 10 all'ospedale di Villa Marina. 



Tag

Patty L'Abbate, senatrice 5 Stelle: «Scudo per Ilva? Domanda senza importanza»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità