comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO10°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 27 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lady Mastella e la lite con gli Europeisti: «Ecco perché me ne sono andata»

Attualità giovedì 03 dicembre 2020 ore 17:55

Ora si progetta la futura stazione elettrica

Al via la valutazione dei progetti del concorso voluto da Terna e rivolto a professionisti toscani nell'ambito del progetto Sacoi3



SUVERETO — Sono stati presentati a una apposita commissione composta da tecnici Terna e da una delegazione del Comune di Suvereto i progetti architettonici per la realizzazione della futura stazione elettrica di conversione di Suvereto, nell’ambito del progetto di ammodernamento del Sacoi3, il collegamento elettrico tra Sardegna, Corsica e penisola italiana.

A distanza di 7 mesi dall’avvio dell’attività di raccolta dei progetti, e dopo aver esaminato tutte le candidature in possesso dei requisiti richiesti, oggi è quindi iniziata la fase successiva di presentazione e valutazione tecnica delle soluzioni architettoniche pervenute per la futura stazione elettrica, con l’obiettivo di individuare la migliore proposta progettuale per la realizzazione di tutti gli elementi che compongono l’opera e l’area circostante: dagli edifici, alle recinzioni perimetrali fino all’illuminazione e all’inserimento armonico nel territorio interessato. Successivamente verrà stilata una graduatoria tecnica dei progetti architettonici e svolta la verifica della documentazione amministrativa per poi proclamare il vincitore.

Il contest rivolto ad architetti o raggruppamenti di studi o professionisti, ricordiamo, era stato organizzato nell'ambito di un dialogo tra Terna, Amministrazione e comunità di Suvereto al fine di individuare proposte che, oltre a generare i necessari benefici al sistema elettrico, si integrino con l’ambiente circostante. L’opera, infatti, favorirà la riduzione delle perdite di rete e una maggiore integrazione delle fonti rinnovabili.

Prossima tappa, la scelta del vincitore a cui verrà affidato il compito di realizzare il progetto della futura stazione con un occhio di riguardo per la sostenibilità ambientale nel pieno rispetto della cornice paesaggistica in cui si inserisce.

Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Politica