QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 24°28° 
Domani 23°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 16 luglio 2019

Attualità venerdì 13 luglio 2018 ore 09:36

Turismo ed eventi con l'alternanza scuola lavoro

Quattro ragazzi suveretani del quarto liceo Carducci si occuperanno della gestione della comunicazione dell'estate suveretana



SUVERETO — Comunicare Suvereto è il titolo del progetto di alternanza scuola/lavoro promosso dal Comune di Suvereto insieme al Liceo Carducci di Piombino.

Per tutta l’estate quattro studenti della 4ª E (Davide Continenza, Alice Dell’Agnello, Virginia Petrai e Serena Venturini) collaboreranno all'organizzazione e promozione degli eventi del festrival Estate nel Borgo 2018.

Attraverso la guida dei tutor Fabio Canessa, docente di italiano, Martina Pietrelli responsabile dell'ufficio scuola del comune di Suvereto e Giuliano Parodi sindaco, i quattro ragazzi, residenti a Suvereto, impareranno a scrivere un comunicato stampa, gestire la comunicazione di un evento sui social ed accogliere gli ospiti che animeranno l’estate suveretana, dalla rockstar Paul Young al giornalista Andrea Scanzi a Silvia Salemi.

Il progetto prevede inoltre la valorizzazione del Museo della Bambola attraverso la redazione del materiale cartaceo di presentazione ed approfondimento della storia del museo e delle bambole della collezione Lenci e la partecipazione attiva a due iniziative importanti come Calici di Stelle il 10 Agosto e il Borgo dei Ragazzi il 23 Settembre.

“L’obbiettivo del progetto – ha commentato il sindaco Giuliano Parodi - è quello, attraverso una reale esperienza sul campo di far fare ai ragazzi le ossa in ogni ambito della comunicazione, dalla stesura di un articolo al dialogo in lingua inglese e francese con gli ospiti e il pubblico, alla gestione dei social. A tal proposito i ragazzi hanno già aperto un profilo instagram Estate nel borgo 2018 dove caricheranno attimi di questa estate. Ho voluto che il progetto alternanza scuola/lavoro fosse per gli studenti un esperienza di come si fa promozione di un paese e dei suoi eventi attraverso tutti i media in maniera tangibile, pratica, e non solo teorica". 

I ragazzi, tutti di Suvereto, conosco bene le dinamiche del paese e delle sue manifestazioni ma ora avranno questo ruolo da protagonisti coadiuvando l'amministrazione per la riuscita del festival.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Politica