comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:04 METEO:PIOMBINO13°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 25 novembre 2020
corriere tv
Lilli Gruber a Conte: «Ha mai sentito Mario Draghi?». E il premier non la prende bene

Attualità giovedì 26 marzo 2020 ore 12:30

Covid in RSA, la mappa del contagio in Toscana

Finora oltre 60 casi positivi tra ospiti e dipendenti di residenze per anziani di Carmignano, Grosseto, Pontedera, Bucine e Piombino. Cinque i decessi



FIRENZE — L'immagine straziante della lunga fila di mezzi militari che portano via le salme da Bergamo perché al cimitero non c'è più posto è un simbolo della portata drammatica assunta dall'emergenza coronavirus in Italia. Molti dei morti, anche al nord, sono anziani risultati positivi al Covid-19 e spesso affetti da altre patologie, in diversi casi strappati all'improvviso all'affetto dei loro cari mentre si trovavano nelle tante residenze per anziani che costellano il territorio nazionale, anche in Toscana. Anche qui, non a caso, i contagi nelle rsa si moltiplicano e, purtroppo, anche i decessi: almeno cinque quelli che si sono registrati fino a oggi. Le strutture in cui si sono registrati i contagi sono distribuite sui territori di tutte e tre le Asl toscane. 

Le residenze per anziani sul territorio toscano - secondo quanto riporta il sito della Regione OpenToscana - sono 329 quelle esistenti in tutte e dieci le province così distribuite: 24 a Massa Carrara, 35 a Lucca, 17 a Pistoia, 18 a Prato, 94 a Firenze, 44 ad Arezzo, 34 a Siena, 17 a Grosseto, 31 a Pisa, 15 a Livorno. 

Vediamo la distribuzione dei contagi tra gli anziani ospiti di queste strutture. 

Asl Toscana Centro

In provincia di Prato, a Carmignano, si sono avuti 8 casi di contagio tra gli anziani ospiti di una rsa a Comeana a cui si è aggiunto un dipendente risultato positivo. Tre, al momento, i morti positivi al virus: una signora di quasi cento anni, un uomo di 83 anni e un altro di 80 anni. Un altro caso positivo riguarda un anziano ospite di una rsa del quartiere di Mezzana, periferia est di Prato. 

Asl Toscana Nord Ovest

In provincia di Pisa, a Pontedera, sono 5 gli anziani ospiti di una residenza per anziani i cui tamponi sono risultati positivi al test del coronavirus. La Asl ha disposto i tamponi su ospiti e dipendenti e la Società della Salute Valdera Alta Val di Cecina è intervenuta per fornire gli operatori di DPI (dispositivi di protezione individuale) adeguati.

In provincia di Livorno, il primo decesso legato al Covid-19 è stato quello di un uomo di 70 anni di Piombino, prima degente in una rsa e poi ricoverato all'ospedale livornese. Cinque i tamponi positivi riscontrati nella struttura di cui l'uomo era ospite.

Asl Toscana Sud Est

In provincia di Grosseto, sono 12 le persone risultate positive al tampone in una rsa: dieci ospiti e due operatori. Appena riscontrata la positività dei test, la struttura ha immediatamente isolato i pazienti contagiati separandoli da quelli non positivi.

In provincia di Arezzo, a Bucine, un anziano è morto e altre 29 persone sono risultate positive: si tratta di 21 degenti e di 8 operatori. La Asl, anche qui, ha disposto il tampone a tappeto e ha preso in carico la gestione della struttura fino al termine dell'emergenza, decidendo di utilizzare il piano terra solo per le cure intermedie. 

Intanto si è svolto l'incontro tra sindacati e Regione Toscana richiesto a livello unitario dai sindacati proprio per la gestione dell'emergenza Covid-19 nelle residenze per anziani. Il presidente della Regione, oltre ad annunciare la distribuzione delle mascherine prodotte in Toscana in tutte le case di riposo e l'applicazione degli screening sierologici anche agli operatori delle rsa, ha ricordato le misure adottate fin dai primi di marzo per tutelare ospiti e dipendenti di queste strutture: sospensione delle visite esterne, isolamento degli ospiti contagiati e gestione del personale entrato in contatto con casi positivi.

Dario Pagli
© Riproduzione riservata



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Lavoro

Attualità

Politica