Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:22 METEO:PIOMBINO12°13°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 02 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Minaccia di buttarsi dal balcone per 44 ore. Alla fine lo bloccano così

Attualità martedì 07 aprile 2020 ore 19:00

In distribuzione le mascherine della Regione

Alcune mascherine (Foto di repertorio)

I Comuni della Val di Cornia hanno iniziato a distribuire le mascherine Ffp1 fornite dalla Regione Toscana. Ecco tutte le indicazioni



VALDICORNIA — Iniziata la consegna delle mascherine gratuite nelle case dei cittadini della Val di Cornia. A breve, infatti, con una apposita delibera della Regione Toscana scatterà l’obbligo di indossarle ogni volta che si uscirà di casa, così da evitare la diffusione del contagio da Covid-19.

A Piombino, spiegano dal comune, i cittadini quindi non avranno bisogno di uscire né di correre il rischio di assembramenti perché riceveranno le mascherine, esattamente due a testa, direttamente a casa da parte degli operatori di Pubblica Assistenza, Misericordia, Avela senza nessun tipo di costo. Coloro che per qualche motivo non si dovessero trovare a casa, potranno concordare una nuova consegna chiamando l’Urp del Comune al numero 0565 63233 oppure 0565 63274.

Da mercoledì 8 Aprile partirà la distribuzione a Suvereto. Le mascherine consegnate saranno due a persona. La consegna sarà effettuata dagli operai comunali, direttamente al cittadino o in caso di assenza nella cassetta della posta. Se fosse necessario sarà attivato il supporto della Croce Rossa che sta già consegnando quelle confezionate dalle volontarie per il comune e quelle donate dall'Ente Valorizzazione.

Anche a Sassetta la distribuzione partirà l'8 Aprile e sarà effettuata casa per casa, con l'aiuto della Pubblica Assistenza. Le mascherine saranno consegnate a tutti. Non occorre farne richiesta.

Consegna di due mascherine a persona casa per casa per evitare assembramenti dall'8 Aprile anche a San Vincenzo. Nella distribuzione saranno coinvolte le associazioni di volontariato presenti sul territorio. Le mascherine verranno consegnate a tutti presso il proprio domicilio e non occorre farne richiesta.

Per quanto riguarda il Comune di Campiglia la distribuzione parte da mercoledì pomeriggio. Ne saranno distribuite due a testa e sarà interrotta momentaneamente la distribuzione delle mascherine finora realizzate grazie al prezioso lavoro delle tante sarte volontarie. Ad ogni modo le domande pervenute per il ritiro delle mascherine autoprodotte dalle nostre sarte saranno tutte evase. Le mascherine della Regione Toscana saranno distribuitesi conferma, a partire da oggi e nei prossimi giorni dai volontari e dalle volontarie delle associazioni incaricate dal Comune, sportive e culturali, a tutti, a domicilio, senza la necessità di fare richiesta.

Si ricorda che le mascherine monouso Ffp1 distribuite sono un primo elemento di prevenzione primaria che può aggiungersi alle tante disposizioni relative a comportamenti individuali che sono state assunte. Avere la mascherina non autorizza ad uscire di casa: rimangono in vigore le restrizioni ed è possibile uscire solo per motivi di necessità, lavoro o salute. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
"Per non interrompere questo momento storico virtuoso per la nostra città, per non tornare indietro di vent’anni, sono di nuovo in campo"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità