Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO23°27°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 28 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, Federica Pellegrini: «Senza Matteo avrei smesso qualche anno fa»

Lavoro mercoledì 23 giugno 2021 ore 18:43

Velmare sceglie Piombino per i grandi yacht

Velmare

Sbocco a mare, spazi maggiori, aumento dell’occupazione e produzione di alta qualità hanno portato l'azienda nel polo industriale piombinese



PIOMBINO — Il nuovo cantiere navale Velmare a Piombino è aperto ed ha avviato la produzione da inizio anno grazie al bando vinto per i “Protocolli di Insediamento" previsti dall’accordo di programma per gli interventi di riqualificazione e la riconversione del Polo Industriale dell’area. 

Un progetto accompagnato da Navigo società per l’innovazione e lo sviluppo della nautica e da Rete Penta, soggetto che gestisce il Distretto Tecnologico per la Nautica e la Portualità Toscana, insieme alla società Lifetronic, partner tecnologico per la realizzazione dei servizi di automazione. 

Grazie al contributo della Regione Toscana di circa 150mila euro, il programma di ricerca si è concentrato sull’insediamento di un nuovo stabilimento con più agevole sbocco al mare e con dimensioni strutturali tali da poter produrre scafi e altri manufatti di grandi dimensioni in vetroresina e compositi, per consentire all’azienda Velmare di sviluppare nuovi mercati con una produzione di alta qualità e innovazione. 

Inserito nel Distretto nautico toscano, il cantiere produce, in particolare, scafi e sovrastrutture per conto di cantieri navali del comparto yachting

Nello storico stabilimento Velmare di Donoratico, a causa di vincoli dimensionali, non era possibile superare la costruzione di prodotti superiori ai 30 metri riducendo, dunque, notevolmente le capacità di offerta alla domanda potenziale, limitando ai soli scafi inferiori ai 30-35 metri e caratterizzati da un disegno costruttivo che possa rispettare l’altezza massima di 5 metri. Con il nuovo insediamento produttivo di Piombino, Velmare, che impiega al momento 15 persone su Piombino con un aumento occupazionale previsto di altre due unità ed un totale di 40 maestranze, acquisisce un notevole vantaggio competitivo grazie allo sbocco al mare ed alla possibilità di operare con manufatti di grandi dimensioni in linea con il trend di mercato dei grandi yacht.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono 17 le persone in isolamento nelle proprie abitazioni, mentre una donna di 98 anni è ricoverata in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

STOP DEGRADO

Attualità

Attualità