QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 15°17° 
Domani 11°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 14 novembre 2019

Attualità mercoledì 26 aprile 2017 ore 16:00

Le pinete ecosistemi da preservare

E' passata a maggioranza la mozione presentata dal Partito democratico in Consiglio regionale per salvaguardare le pinete della costa toscana



FIRENZE — Sostenere la tutela delle pinete costiere attraverso l’applicazione del Programma di sviluppo rurale che prevede investimenti per il recupero e la valorizzazione di specifici ambienti forestali. È quanto chiesto con una mozione presentata dal Partito democratico e approvata a maggioranza dal Consiglio regionale.

“Si tratta – ha spiegato il capogruppo Leonardo Marras - di riservare una quota specifica delle risorse a disposizione per preservare questi ambienti straordinari, migliorarne la funzionalità e garantirne la fruizione ad utenti e turisti”.

Il Programma di sviluppo rurale prevede il sostegno alla prevenzione dei danni arrecati alle foreste da calamità naturali, tra le quali le fitopatie o le infestazioni parassitarie, laddove queste causino la distruzione di non meno il 20 per cento del potenziale forestale interessato.

“Le pinete – ha spiegato Marras - sono uno degli elementi che più di tutti caratterizzano gran parte del litorale toscano. Si estendono per circa 65mila ettari, sono importanti elementi storico-paesaggistici, economici e attrattori del turismo balneare. Spesso subiscono danni importanti a causa di incendi o per l’attacco di parassiti, per questo è importante fare prevenzione attraverso una gestione sostenibile e attenta”.

D’accordo sul testo si è dichiarato il capogruppo Sì-Toscana a sinistra Tommaso Fattori: “Riteniamo fondamentale ogni tipo di sostegno al patrimonio toscano”, ha detto annunciando il voto favorevole.



Tag

Dolomiti, caos e disagi per la neve

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità