Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:10 METEO:PIOMBINO20°22°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 19 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ucraina, le forze speciali di Kiev fanno saltare in aria ponti strategici: così l'avanzata russa viene fermata

Politica martedì 28 dicembre 2021 ore 12:32

Ascolta Piombino propone gli orti urbani

Foto di repertorio

La proposta era già stata fatta e approvata nel 2014 ma non ha avuto seguito. Ora l’idea degli orti urbani torna in consiglio comunale



PIOMBINO — Ascolta Piombino lancia la proposta degli orti urbani.

“E’ un’idea che viene da lontano, - ha ricordato la consigliera comunale Monica Bartolini - la proponemmo già nel 2014 contestualmente a un’analoga del M5S, queste furono accorpate ed emendate con l’accettazione del Consiglio, salvo poi non darvi seguito. Il Comune di Piombino è possessore di molte aree destinate dagli strumenti urbanistici a verde attrezzato e altro, ma tuttora non utilizzate a tali scopi, e, di fatto, abbandonate al degrado e all'uso improprio da parte di soggetti senza titolo. Per mitigare il degrado paesaggistico e in alcuni casi ambientale, si pone quindi la necessità di dare soluzioni d'uso a detti terreni attraverso iniziative come quelle degli orti urbani, già promosse in ogni parte d'Italia con risultati positivi sotto il profilo sociale”.

Nell’ordine del giorno depositato si chiede al sindaco e alla giunta di individuare quali potenziali terreni di proprietà comunale potranno essere adibiti a tale scopo, e successivamente a redigere una sorta di lottizzazione, con viabilità di accesso e quant'altro necessiti all'uso sociale delle aree comuni, e dei singoli orti. Con lo stesso ordine del giorno si chiede di redigere anche un regolamento specifico dove definire gli usi consentiti, il carattere familiare con esclusione di qualsiasi scopo di lucro e, principalmente, i titoli di accesso ai bandi di assegnazione, che dovranno gratificare in primo luogo soggetti disoccupati e pensionati titolari di bassi redditi, ma potrebbero diventare anche punti di riferimento per progetti didattici e sociali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le navi da crociera tornano a farsi vedere nello scalo con l'approdo della Marella Discovery 2.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità