Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:PIOMBINO13°24°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«Parkinson e cecità, mi lasciate in pace almeno quel giorno?»: il videomessaggio di Mollica e la reazione commossa degli amici vip

Attualità giovedì 20 settembre 2018 ore 11:07

"Basta rifiuti a Piombino", protesta in piazza

Sabato la manifestazione di protesta contro la vendita delle azioni ai privati e all'ampliamento della discarica. Il Comitato ha chiesto un referendum



PIOMBINO — "Bonifiche vere, adesso basta rifiuti a Piombino". Così il Comitato Salute Pubblica Piombino Val di Cornia ha annunciato la manifestazione di protesta contro la vendita ai privati delle azioni di Rimateria e contro l'ampliamento della discarica, che attualmente riceve rifiuti speciali, a Ischia di Crociano. Punti questi contenuti nella richiesta del Comitato Promotore Referendario che ha già depositato firme e quesiti per un possibile referendum. 

L'appuntamento è per sabato 22 Settembre a partire dalle ore 10 in piazza Verdi a Piombino. 

"La decisione di fare una manifestazione - fanno sapere in una breve nota - è stata presa durante l’assemblea generale del Comitato poiché il 24 settembre verrà firmata la cessione del 30 per cento delle azioni. Il Comitato Salute Pubblica si scusa sin d'ora con i cittadini per il poco tempo di preavviso per questa importantissima manifestazione, ma ricorda che i tempi sono stati dettati dai Comuni soci che solo lunedì hanno dato avviso della cessione tramite stampa". 

Durante la manifestazione, che arriverà fin sotto il Comune, sono previsti alcuni interventi per spiegare alla cittadinanza quello che sta accadendo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dovrà scontare quasi 9 anni di detenzione il 34enne originario dell'Est Europa ricercato per una serie di reati commessi tra il 2011 e il 2021
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Lavoro