QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12°13° 
Domani 13°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 05 dicembre 2019

Cultura venerdì 07 settembre 2018 ore 11:30

Battaglia di Piombino, una pagina da ricordare

In occasione del 75esimo anniversario della Battaglia di Piombino visita guidata al rifugio antiaereo del castello e altre iniziative



PIOMBINO — Era il 10 Settembre del 1943, era il primo episodio di Resistenza valso alla città la medaglia d'oro al valor militare. Oggi a 75 anni dalla storica Battaglia di Piombino, l'Amministrazione comunale ha messo a punto una serie di iniziative per celebrare questo anniversario.

La cerimonia si terrà domenica 9 Settembre alle 10,30 al Rivellino, preceduta alle 9,30 dalla Messa in memoria dei caduti presso la concattedrale di Sant’Antimo celebrata dal mons. Ciattini.

Al Rivellino interverranno il sindaco Massimo Giuliani, il presidente del consiglio comunale Angelo Trotta, Claudio Betti, presidente della Confederazione italiana fra le associazioni combattentistiche e partigiane e Alessandro Cortese De Bosis, presidente nazionale dell’Associazione nazionale combattenti Forze Armate Regolari della Guerra di Liberazione e ambasciatore d’Italia a riposo. 

Le celebrazioni si concluderanno con il corteo della banda cittadina Galantara e la deposizione di una corona d’alloro al monumento dei Caduti per la Libertà in piazza della Costituzione intorno alle ore 12.

In occasione della celebrazione sono state organizzate anche altre iniziative collaterali. Sabato 8 Settembre alle 18 nella sala consiliare del palazzo comunale si terrà la conferenza Memoria per educare alla pace, promossa da Arci Servizio Civile di Piombino e Gruppo Memoria in collaborazione con Anpi Piombino. Durante l’incontro saranno presentati i risultati delle ricerche svolte da un gruppo di volontari tra i 18 e i 29 anni, sulla Resistenza e la Shoa.

Domenica 9 e 16 Settembre, inoltre, sarà possibile visitare il rifugio antiaereo del castello, con una visita guidata condotta da Giampiero Vaccaro. L’inaugurazione sarà domenica 9 alle 17 e le visite saranno possibili dalle 17 alle 19 e dalle 10 alle 19 di domenica 16. Intanto anche in piazza Dante è stato scoperto un rifugio antiaereo che si credeva distrutto durante la seconda guerra mondiale.

Infine domenica 7 Ottobre al parco di Punta Falcone, l’associazione nazionale Artiglieri d’Italia di Piombino organizza il V raduno regionale di Punta Falcone, a partire dalle ore 9.



Tag

Bazzano, custode di una villa spara ai ladri dalla finestra: uno muore e l'altro fugge

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità