comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 24°32° 
Domani 23°37° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 08 agosto 2020
corriere tv
Migranti e rotta balcanica: ecco i confini sguarniti tra Italia e Slovenia dove ogni notte passano a piedi centinaia di invisibili

Attualità domenica 04 febbraio 2018 ore 11:27

Benvenuto al nuovo albero di Cecchino

Appuntamento all'incrocio per dare ufficialmente il benvenuto al nuovo albero di Cecchino. Pronto anche un componimento di Arietto Martelli



CAMPIGLIA MARITTIMA — Campiglia Marittima dà il benvenuto al nuovo albero di Cecchino, il nuovo esemplare messo a dimora in sostituzione del bicentenario olmo che è stato abbattuto l'8 Giungo scorso perché ormai secco.

Il vecchio olmo era stato attaccato dalla grafiosi, ma soprattutto giunto al termine del suo ciclo vitale, così hanno detto gli esperti forestali che lo tenevano sotto controllo e che al sopralluogo della primavera 2017 hanno visto che la vegetazione non sarebbe ripartita (leggi qui sotto gli articoli correlati). Alla nuova pianta, comunque, il cultore delle tradizioni campigliesi Arietto Martelli ha già dedicato un componimento poetico che è stato stampato su un cartello che gli sarà collocato vicino.

L’appuntamento per il benvenuto al nuovo albero è il 5 Febbraio alle ore 10,30 all’incrocio tra via 25 Luglio, via Guerrazzi e viale Mussio.

Partecipano le classi della Scuola dell’Infanzia e Primaria con disegni e temi. Nell’occasione la sindaca Rossana Soffritti illustrerà il progetto sulla memoria dell’albero di Cecchino al quale hanno ad oggi aderito vari artisti locali come Teofilo Colombini, Carlo Giannitrapani, Gisella Giovannoni, Fulvio Ticciati, Daniele Toncelli, Paola Salvestrini, Giovanna Maria Vanni.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Cronaca