QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12°15° 
Domani 13°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 08 dicembre 2019

Attualità lunedì 28 novembre 2016 ore 11:25

Dal vecchio spaccio all'economia che cambia

Lo spaccio della Cooperativa di Consumo di Campiglia in Piazza Vittorio Emanuele

Da questo aspetto prende le mosse il quaderno di ricerca presentato a Venturina nell'ambito dell'iniziativa promossa per la memoria delle cooperative



CAMPIGLIA MARITTIMA — Una storia iniziata nei primi del Novecento, legata al lavoro agricolo ed erede delle società di mutuo soccorso; questa è la storia della Cooperativa di Consumo di Campiglia Marittima, costituita nel 1900 poi divenuta Cooperativa Partigiana di consumo Milazzo Fabbri nel 1945, Cooperativa Gide di San Carlo e la Cooperativa popolare di consumo di Cafaggio nel 1961, Unione Cooperativa Val di Cornia e l’Unione Cooperativa fu incorporata da La Proletaria di Piombino nel 1965 che racchiudeva tutte le realtà della Val di Cornia.

Di questa storia si parlerà lune' 28 novembre alle ore 16 presso la sala Giorgio La Pira di Venturina Terme dove il Comitato soci Unicoop Tirreno di Venturina e la Fondazione Memorie Cooperative proporranno i risultati della ricerca storica raccolta in un quaderno curato da Marco Gualersi. 

Ad arricchire la presentazione anche la mostra nel supermercato di via Don Sturzo, inaugurata martedì 29 novembre e aperta fino al 4 dicembre, che mostrerà l'evoluzione dallo spaccio cooperativo al moderno punto vendita.



Tag

Lo spot di Natale è un fallimento: l'azienda perde in borsa e viene travolta dalle critiche, «È sessista»

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità