Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO11°13°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 20 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità martedì 24 novembre 2020 ore 13:39

Raddoppia la capacità di rete alla Carducci

Per una scuola sempre più digitale, il Comune di Campiglia investe nel potenziamento della connettività per favorire la didattica a distanza



CAMPIGLIA MARITTIMA — Il Comune di Campiglia Marittima ha deciso di investire nella didattica digitale per facilitare sia ora che in futuro la didattica a distanza e la funzionalità di una scuola che dovrà essere sempre più interattiva con il web indipendentemente dalle imposizioni della pandemia in corso. 

Proprio in questi giorni la scuola secondaria di primo grado Carducci di Venturina Terme ha visto il passaggio ad una nuova connettività che ne ha potenziato la portata, consentento anche nei momenti di picco, quando alla rete sono collegate più persone contemporaneamente, di avere un collegamento ottimale e continuo necessario per le classi a distanza o altri gruppi di lavoro. 

Il problema non si era presentato nel primo lockdown, a marzo, quando la scuola era chiusa e ognuno si collegava alla classe dalla propria postazione domestica. Si è invece visto adesso, e la dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo Marconi Maria Elena Frongillo lo ha segnalato. 

La scelta dell’amministrazione comunale è stata quella di un investimento che pensa anche al futuro e che prende questa emergenza come zona di test per una più lungimirante programmazione. In termini economici l’impegno del comune per la didattica digitale è pari a 315,00 euro di canone al mese contro i 197,00 spesi fino ad oggi.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per i finanzieri si tratta di una maxi frode che coinvolge 62 società. Le verifiche partite a seguito di alcuni controlli in Val di Cornia
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Politica

STOP DEGRADO

Lavoro