Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:53 METEO:PIOMBINO12°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Intervista con Curcio (Protezione civile): «In Italia censite 625 mila frane, l'evento di Ischia difficile da prevedere»

Attualità martedì 14 giugno 2022 ore 10:19

Due festival estivi all'insegna dell'inclusione

Foto di repertorio

Venturina e Campiglia si preparano per l’estate tra novità e ritorni dopo lo stop a causa della pandemia



CAMPIGLIA MARITTIMA — E' un'estate all'insegna dei temi dell'inclusione culturale e sociale quella firmata dal Comune di Campiglia Marittima che vede come punti di forza due festival: InContro Festival dal 27 al 30 Giugno a Venturina Terme e Apriborgo ABC Festival a Campiglia Marittima dall'11 al 15 Agosto. Sono stati presentati nelle loro linee generali questa mattina in una conferenza stampa dalla sindaca Alberta Ticciati e dalla Giunta e, se il nome Apritiborgo è ben noto da una quindicina d'anni ad una vasto pubblico, e quest'anno segna il ritorno dopo lo stop per il Covid, il primo festival in calendario, InContro, rappresenta una novità, come ha spiegato l'assessore alle politiche giovanili Iacopo Bernardini, che scaturisce dal lavoro del Tavolo Giovani e Società istituito dal Comune nel marzo scorso.

"InContro è un festival organizzato dall'Amministrazione comunale che nasce dall'esigenza di creare momenti pubblici di riflessione sul mondo giovanile con particolare riferimento ai temi dell’inclusione e della non discriminazione nell’ottica di promuovere una società più coesa e solidale - ha spiegato l'assessore Bernardini - Il festival trae origine dal Tavolo di Lavoro Giovani e Società, istituito in marzo dal Comune per sensibilizzare la cittadinanza in generale e i giovani in particolare su tali temi, i cui partner sono la Asl/Sds Valli Estrusche, la scuola, il tessuto associativo culturale, sociale e sportivo del territorio, e si pone come uno strumento di confronto costante sul mondo giovanile”. Incontri, dibattiti, spettacoli, convivialità si articoleranno tutti in largo Sbarretti, cuore del centro venturinese, con una tappa nell'area fieristica per lo spettacolo Sonnambuli della compagnia Mayor Von Frinzius che necessita di uno spazio più grande. Il target a cui è rivolto è la cittadinanza in generale, ma più in particolare i giovani e le famiglie che, in una società sempre più veloce, si trovano spesso immersi in un vortice relazionale, sia virtuale sia nella realtà, che non favorisce il valore del fermarsi a riflettere, a coltivare il pensiero, ed è questo il messaggio che l'amministrazione comunale vuole diffondere.

"E' un lavoro che nasce qualche mese fa con il Tavolo Giovani e Società - ha affermato la sindaca Alberta Ticciati - e il festival è sostanzialmente il lancio pubblico del lavoro del Tavolo dal quale ci aspettiamo di nutrire attraverso la cultura e la conoscenza, un futuro più aperto e solidale alla nostra comunità. Una prima edizione alla quale auspichiamo che ne seguano molte altre". La realizzazione del festival è stata affidata all'Associazione Lotus con il coordinamento di Chiara Migliorini, la collaborazione di Sei Venturinese Se, e il supporto della BCC di Castagneto Carducci.

Apritiborgo ABC Festival è invece una vecchia e amata tradizione che porta attraverso il microteatro e il teatro di strada, alla scoperta del borgo antico di Campiglia con lo sguardo della poesia e dell'incanto. Con l'edizione 2022 siamo alla 16esima quest'anno dedicata alla Metamorfosi, argomento che avrà riferimenti con la pandemia e che saprà anche toccare le corse dell'inclusione.

"Le metamorfosi sono indispensabili in natura e dopo due anni di chiusura il centro storico sarà luogo di metamorfosi e di rinascita - ha detto l'assessora al turismo Stella Zannoni sintetizzando il progetto artistico - una metamorfosi che ci farà ritrovare una socialità più piena e il significato della comunicazione diretta. Sarà un festival che rinasce e che porta con sé tante piacevoli novità. Abbiamo scelto per Apritiborgo le date classiche di agosto - ha spiegato Zannoni - puntando a una nuova articolazione degli spettacoli, al ritorno della Via del Gusto e di altri punti gastronomici, al ritorno della Piazzetta dell'Artigianato e naturalmente agli spettacoli disseminati nel borgo".

Tra le principali novità quella della bigliettazione on line, il biglietto potrà essere acquistato online, oppure alle biglietterie del borgo dalle 17,30 alle 23 dove il personale sarà dotato anche della App per la lettura del QR code presente sul biglietto on line in modo da validarlo per l'ingresso. Nel caso dei residenti i pass saranno recapitati a domicilio. Insomma tante novità e la magia di sempre per offrire cinque serate di grande fascino al pubblico di tutte le età. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Su #tuttoPIOMBINO di QUInews Valdicornia Gordiano Lupi tratteggia il caso partendo da La Camera del Lavoro di Piombino, Elba e Maremma del 1907
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

RIGASSIFICATORE

Attualità

Attualità

Attualità