comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:04 METEO:PIOMBINO13°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 25 novembre 2020
corriere tv
Lilli Gruber a Conte: «Ha mai sentito Mario Draghi?». E il premier non la prende bene

Politica mercoledì 15 luglio 2020 ore 16:21

"Il Consiglio rischia di diventare una passerella"

La sala consiliare

Le forze di opposizione hanno chiesto di approfondire le tematiche prima di indire il Consiglio monotematico sul nuovo patto per Piombino



PIOMBINO — Convocato per lunedì 20 Luglio un consiglio monotematico dedicato al nuovo patto per Piombino per discutere tra i vari temi di fabbrica, bonifiche e infrastrutture.

"Le forze politiche del Consiglio Comunale sono state convocate nella conferenza dei capigruppo. Noi forze di opposizione abbiamo ringraziato per l’opportunità di una discussione così importante, ma abbiamo osservato che tutta questa fretta era di ostacolo alla preparazione di una discussione veramente fruttifera per l’amministrazione e per la città", hanno riferito in una nota condivisa i gruppi consiliari Pd, Con Anna, Rifondazione Comunista e Movimento 5 Stelle. 

"Abbiamo chiesto che prima si facesse una commissione con il rappresentante di Jsw perché in quella sede ci rivelasse finalmente i veri intenti della multinazionale, dopodiché avremmo affrontato il consiglio monotematico con proposte e critiche fondate su effettive conoscenze. - hanno detto - In mancanza, avremmo fatto una passerella di tutte le nostre visioni senza però aggiungere niente a quanto già si sappia. Abbiamo anche segnalato che si trattava di rinviare di poche settimane, e quindi non si capiva il senso di tanta fretta col rischio di non realizzare niente di utile".

"Senza considerare - hanno aggiunto - che in questo modo andiamo a sottrarre tempo alla trattazione della variante Rimateria, che riteniamo debba essere discussa prima del 30 Luglio. Atteso che dopo tale data si rischia di vanificare qualsiasi soluzione, a causa delle decisioni che a partire da agosto, saranno, con ogni probabilità, prese dal Tribunale di Livorno. Noi non condividiamo quella variante, ma le forze di maggioranza hanno fondato il proprio consenso elettorale su quel progetto e a questo punto è necessario verificare la capacità di governo di questa amministrazione".

La richiesta delle forze di opposizione non è stata accolta. "Il 20 si farà il consiglio, solo per discutere con le informazioni e le opinioni che già conosciamo e che conoscono tutti i cittadini. E allora ci chiediamo, a che serve tutto questo, e soprattutto così in fretta? E’ proprio vero, la politica è proprio una cosa strana. Almeno apparentemente".

Al consiglio monotematico sono invitati a partecipare rappresentanti di Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale, Organizzazioni Sindacali Cgil, Cisl, Uil, Ugl, Usb, Associazioni di categoria Confcommercio, Confesercenti, Cna, Confindustria, Camera di Commercio e dell’associazione Coordinamento Art.1 Camping Cig.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Lavoro

Attualità

Politica