QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 11°12° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 18 gennaio 2020

Lavoro sabato 04 novembre 2017 ore 16:10

Dopo il rebus sui 30 milioni bloccati pure i tagli

Mirko Lami

Lami: “Nel frattempo il governo ha fatto ulteriori tagli ai fondi destinati agli ammortizzatori". Ecco cosa cambia per la Toscana



FIRENZE — Ancora bloccati i soldi che spetterebbero ai lavoratori toscani che hanno perso il lavoro e che hanno finito gli ammortizzatori sociali (leggi l'articolo correlato)

"Gli ormai famosi 30 milioni (500 euro al mese per 6 mesi) sono ancora fermi, manca ancora la firma del presidente dell'Inps nazionale. Dopo la manifestazione dei lavoratori piombinesi e dopo l’assicurazione che nel giro di pochi giorni le risorse sarebbero state disponibili, ad oggi tutto fermo. - ha ribadito Mirko Lami, segretario Cgil Toscana - Nel frattempo il governo ha fatto ulteriori tagli ai fondi destinati agli ammortizzatori, per la Toscana ci saranno 7 milioni in meno di quelli previsti. Tutto questo sta portando gravi drammi sociali in un quadro di continuo aumento del tasso di povertà nel nostro Paese".



Tag

Foggia, la pizzeria che resiste alle bombe: «Così ho detto no al pizzo sui panzerotti»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Sport

Attualità

Sport