Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:PIOMBINO18°24°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 17 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Zelensky collegato a sorpresa alla cerimonia di apertura del Festival Cannes

Attualità domenica 23 settembre 2018 ore 10:00

Il bello di nascere a Piombino in mostra

Lunedì 24 Settembre inizia la mostra fotografica itinerante per sensibilizzare la cittadinanza sull'importanza del punto nascita a Villamarina



PIOMBINO — Lasciateci nascere a Piombino

A sottolineare l’importanza di mantenere attivo il punto nascita dell’ospedale Villamarina di Piombino ci pensa il neonato comitato “Lasciateci nascere a Piombino”. Il Comitato è formato da donne piombinesi che hanno deciso di non far spegnere i riflettori sul futuro del reparto oggi legato all’ennesima richiesta di proroga.

Per coinvolgere maggiormente la cittadinanza il Comitato “Lasciateci nascere a Piombino” ha organizzato una mostra itinerante con le foto scattate da Manuela Innocenti e Annarita Tucci proprio nelle stanze del punto nascita dell’ospedale piombinese. Mostra che gode del patrocinio del Comune di Piombino.

“Per questo progetto ho tentato di raccontare la gioia delle neo mamme, la meraviglia dei loro bambini, l’importanza di affermare il diritto di nascere qui. Un viaggio emozionante che mi auguro possa servire a rafforzare questa nobile causa”, ha detto la fotografa Manuela Innocenti. Dello stesso avviso Annarita Tucci: “Ho scattato queste foto da madre, prima di tutto. Non sono una fotografa ma una appassionata di fotografia. Ho scattato queste foto rivivendo bellissimi attimi trascorsi nel reparto maternità di Piombino dove ho dato alla luce mia figlia”.

Le foto scattate in questo viaggio emozionale sono diventate il materiale per una mostra fotografica itinerante. Si parte lunedì 24 Settembre nella sede del quartiere Perticale per poi toccare i principali punti di ritrovo della città. Il 26 e il 27 Settembre esposizione al Centro Giovani, il 28 nella sala del quartiere di Populonia, il 4 Ottobre alla Saletta Rossa in vicolo Sant’Antonio, dal 5 al 7 Ottobre al ristorante La Rocchetta, dal 9 all’11 a Palazzo Appiani, dal 12 al 14 al teatro Metropolitan e il 15 Ottobre al Torrione. E non finisce qui, perché l’intenzione è di aggiungere altri appuntamenti.

In occasione dell’apertura della mostra nelle varie location un’addetta del Comitato sarà disponibile ad accogliere la cittadinanza in visita alla mostra per fornire informazioni sul progetto e raccogliere le adesioni al Comitato dal momento che il futuro del punto nascita di Piombino è un interesse di tutti.

Attualmente è attiva la pagina Facebook Lasciateci nascere a Piombino che ha raccolto tantissime adesioni in pochissimi giorni. Il sostegno di così tante persone si è tradotto in una campagna di adesioni. L’iscrizione al comitato prevede il contributo di 5 euro e ad ogni iscritto verrà consegnata una tessera. Il fondo cassa sarà utilizzato per l’organizzazione di iniziative e a favore del reparto. Per il momento è possibile rivolgersi presso: Lucrezia sta dormendo via Petrarca 114, Studio dell’avvocato Bartolini in via Volta 9 e Art Immobiliare in via Volta 7.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In pochi giorni raccolti quasi duemila euro grazie alla raccolta fondi avviati dagli amici del ragazzo dopo i traumi riportati nell'incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Sport

Attualità