Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:45 METEO:PIOMBINO10°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco distrugge i fiori di Sanremo e il pubblico fischia

Attualità mercoledì 23 novembre 2022 ore 17:00

Concorso di idee per il souvenir della città

In palio 15mila euro che andranno a chi saprà proporre i progetti in grado di meglio esprimere l’identità e la vocazione turistica del territorio



PIOMBINI — Un concorso di idee per progettare il souvenir di Piombino. Il Comune ha infatti predisposto un bando per individuare il progetto creativo più interessante per il futuro merchandising della città.

In palio 15mila euro da dividere in 5 premi che andranno a chi saprà proporre i progetti in grado di meglio esprimere l’identità e la vocazione turistica del territorio, con uno sguardo particolare al suo passato e al suo patrimonio archeologico e storico.

“Il nostro obiettivo è dar vita ad una linea di oggettistica di qualità in grado di valorizzare l’immagine della città – ha spiegato l’assessore all’Economia e al Lavoro Sabrina Nigro - che diventi uno strumento promozionale ma anche un’occasione di business per gli operatori. Questa iniziativa fa parte di una più ampia rilettura in chiave turistica e di marketing del territorio, grazie alla quale promuovere in modo innovativo il grande patrimonio di bellezza che possediamo ma che ancora è poco conosciuto. Il concorso di idee ci permette di coinvolgere più soggetti possibile e selezionare le migliori proposte tra tutte quelle presentate”.

Tra i criteri per la scelta, infatti, oltre all’originalità dell’idea e la sua capacità evocativa dei luoghi e delle esperienze vissute nel territorio di Piombino, figura anche la potenzialità di commercializzazione dell’idea progettuale: dunque non un semplice gadget, ma un’idea imprenditoriale, sulla scorta di quanto emerge anche dalle ultime tendenze del mercato turistico, dove ormai lo shopping di produzioni di qualità è parte integrante dell’esperienza turistica.  L’acquisto infatti permette di associare un determinato luogo o l’esperienza vissuta all’oggetto acquistato ben al di là della fine della vacanza.

“Se ormai nel marketing turistico è il digitale a fare la parte del leone – ha concluso l’assessore Nigro - il merchandising di qualità ha consolidato un ruolo sempre più mirato perché consente di allargare l’esperienza turistica oltre il soggiorno, creando un rapporto continuativo tra il territorio e i visitatori, attraverso un legame tangibile, carico però di emozioni e ricordi”.

Il premio sarà assegnato alle idee progettuali che si classificheranno nei primi cinque posti della graduatoria con importi decrescenti: al primo classificato sarà assegnato un premio pari a 5mila euro, al secondo un premio di 4mila euro, al terzo 3mila euro, al quarto ed al quinto andranno rispettivamente 2mila e mille euro.

Gli interessati potranno presentare domanda di partecipazione a partire dal 28 Novembre 2022 ed entro le ore 13 del 31 Dicembre 2022 secondo le modalità riportate nel bando di concorso che sarà pubblicato sul sito del Comune.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Forza Italia sollecita un controllo puntuale di quella porzione di corso con più telecamere, pattugliamenti a piedi e giro di volanti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Lavoro

Attualità