QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14°16° 
Domani 13°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 19 novembre 2019

Politica domenica 23 luglio 2017 ore 13:59

Lente sull'addendum, Callaioli firma la mozione

Foto di archivio

La richiesta del consigliere di Prc mira ad ottenere informazioni periodicamente sull'avanzamento dei nuovi accordi



PIOMBINO — "Le scadenze temporali previste dall'addendum sono stringenti e riteniamo doveroso che le istituzioni diano alla cittadinanza comunicazione di quanto sta avvenendo, dei progressi o degli stalli. Non ci possiamo più permettere di perdere tempo come è avvenuto negli ultimi due anni", con questi presupposti Rifondazione Comunista ha presentato una mozione sull'argomento che sarà discussa nel prossimo consiglio comunale (leggi l'articolo consigliato)

Con la mozione il consigliere Fabrizio Callaioli chiede un impegno a sindaco, giunta e consiglio: di dare informazione sullo stato di avanzamento delle azioni previste dall'addendum in particolar modo sullo stato di ricerca della partnership o sul piano industriale; a fornire tali informazioni con cadenza quindicinale sul sito del Comune di Piombino ed in ogni Consiglio comunale fino ad Ottobre 2017, in modo da consentire alle forze sociali e politiche, se del caso, di pensare ad eventuali forme di mobilitazione; ad agire sul Governo perché si opponga alla decisione di Aferpi di non pubblicare il testo dell'addendum, ritenendo questa presa di posizione irrispettosa nei confronti della città e dei lavoratori.



Tag

Bologna, rubano bancomat alle Poste e intascano un milione: 3 arresti

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità