QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 13°14° 
Domani 14°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 20 novembre 2019

Attualità giovedì 02 marzo 2017 ore 18:44

Aferpi, corteo di auto per l'incontro col prefetto

Sindacati e lavoratori sono partiti da Piombino in auto con le bandiere al finestrino per raggiungere Livorno dove ad attenderli c'era il prefetto



PIOMBINO — Le Rsu Aferpi e Piombino Logistics hanno incontrato il prefetto di Livorno Anna Maria Manzone per tenere alta l'attenzione sul caso Piombino. 

L'incontro è avvenuto nel pomeriggio, dopo che da Piombino a Livorno si è snodato un serpentone di auto che hanno raggiunto il capoluogo a velocità ridotta, sfilando anche lungo il lungomare livornese. 

"Andiamo a Livorno perché non abbiamo ancora ricevuto concrete risposte sulla continuità produttiva certificata dei treni di laminazione e in attesa del prossimo incontro al ministero - hanno spiegato in una nota i sindacati - dove dovrà essere presentato il piano industriale nella sua interezza con il relativo piano finanziario". 

Il piano finanziato è atteso sulla scrivania del ministro Carlo Calenda entro il 15 marzo data in cui i sindacati si aspettano novità concrete sulle sorti dello stabilimento piombinese. In caso contrario è già programmato lo sciopero per il 24 marzo generale dei metalmeccanici (leggi gli articoli correlati).



Tag

Caso Cucchi, Gabrielli: «Chi ha offeso dovrebbe chiedere scusa»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Politica