Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO17°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 22 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Lavoro venerdì 04 agosto 2017 ore 18:30

"Adesso bisogna capire il vero progetto di Jindal"

A dirlo è Mirko Lami (Cgil Toscana). In passato Jindal puntava alla sola laminazione, ora con Rebrab si parlerebbe di rimettere in marcia l'altoforno



PIOMBINO — "Cercheremo di capire attraverso il Ministero dello Sviluppo economico quali sono le reali funzioni che ha intenzione di mettere in campo Jindal, perché per far ripartire l'altoforno, risistemare l'acciaieria e far partire un ciclo integrale, oltre ai soldi che a Jindal non mancano, serve quel tempo che i lavoratori non hanno perché stanno finendo gli ammortizzatori sociali in tutta la provincia di Livorno". A dirlo è stato Mirko Lami dalla segreteria della Cgil Toscana in merito alla vertenza Aferpi e alle notizie che si stanno succedendo sul nuovo interessamento di Jindal.

"E' chiaro che lo scenario su Piombino sta cambiando perché è cambiato e finalmente si è definito lo scenario di Taranto", ha affermato Lami interpellato a seguito della presentazione del focus Ires Toscana. 

Già in passato Jandal aveva presentato una proposta per le acciaierie piombinesi prevedendo di portare avanti solo i treni di laminazione. "Ora con quello che è successo a Taranto ha cambiato idea, e si fa vivo dicendo che vuol fare un lavoro insieme a Rebrab, rimettendo in marcia l'altoforno. - ha aggiunto - Vedremo se queste sono le cose che davvero può portare avanti o no. - e ha concluso - Il governo ci metterà del suo, dovrà verificare queste cose".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Come comunicato dal Centro operativo comunale, le persone attualmente in isolamento domiciliare presso le proprie abitazioni sono 18
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Politica

Politica

Politica