comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO13°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 24 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sileri: «Piano vaccini in ritardo di 6-8 settimane»

Lavoro martedì 06 novembre 2018 ore 15:57

Aferpi: Rossi con i lavoratori, lettera a Di Maio

Il presidente Rossi, dopo aver incontrato i rappresentanti sindacali Aferpi e Piombino Logistics sul nodo ammortizzatori, chiederà un incontro



PIOMBINO — Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi ha incontrato gli operai Aferpi che nella mattina di martedì 6 Novembre hanno manifestato dinanzi al Comune di Piombino per coinvolgere le istituzione e ottenere una convocazione al Mise per fare il punto sugli ammortizzatori (leggi qui sotto gli articoli correlati).

"Da oltre un mese i lavoratori di Aferpi chiedono un incontro al ministro Luigi Di Maio. Vogliono certezze su come verranno trattati quanto alla cassa integrazione, ma non hanno ancora ricevuto alcuna risposta in proposito. Noi siamo dalla parte dei lavoratori ed uniamo la nostra, alla loro richiesta. I lavoratori hanno diritto alla dignità di avere una risposta".

È questo il commento del presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, al termine dell'incontro che ha avuto a Piombino con una delegazione di sindacalisti e di lavoratori di Aferpi.

"È per questo - ha annunciato il presidente - che a breve farò un ulteriore incontro con Aferpi, con le maestranze e con i sindacati e poi sto valutando se chiedere, anche con una lettera, un incontro con il ministro Di Maio. Perché non basta avviare le cose. Poi occorre anche seguirle".



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

L'EDITORIALE