QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 22°23° 
Domani 21°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 20 giugno 2019

Lavoro giovedì 29 giugno 2017 ore 18:57

Gli operai alzano la voce, ora la parola al Mise

La mobilitazione continua con un nuovo sciopero di due ore per ogni turno di lavoro. Attesa per l'incontro previsto al Ministero, poi l'assemblea



PIOMBINO — E' tornato a riunirsi in maniera straordinaria il consiglio di fabbrica dello stabilimento Aferpi. Una riunione necessaria dopo la manifestazione di questa mattina e la telefonata giunta da Roma al sindaco Massimo Giuliani (leggi l'articolo correlato).

Nonostante questo, lo sciopero non si è esaurito nella sola giornata di oggi, per il 30 giugno è previsto nuovo pacchetto di scioperi di due ore a ogni turno di lavoro. Durante le ore di sciopero i rappresentanti sindacali Fim, Fiom e Uilm saranno presenti nella sala del consiglio di fabbrica per informare i lavoratori sugli sviluppi dell'incontro al Ministero dello sviluppo economico che è fissato per domani 30 giugno.

Durante l'incontro il Comitato esecutivo dell'Accordo di programma siglato nel 2015, oltre a capire i dettagli di questo ammortizzatore speciale, si attendono novità sul prolungamento della legge Marzano e sul piano industriale di Rebrab finanziato o con l'ingresso di un partner. 

Come già era stato annunciato, al rientro i sindacati illustreranno i risultati dell'incontro in un'assemblea davanti la portineria centrale alle ore 20.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Lavoro

Attualità

Attualità