QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14°15° 
Domani 14°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 21 novembre 2019

Attualità mercoledì 08 febbraio 2017 ore 17:17

Per la Camusso bisogna insistere con il Mise

Susanna Camusso

Così Susanna Camusso, segretaria generale della Cgil, è intervenuta a proposito delle difficoltà di Aferpi di ingranare con il progetto Piombino



PIOMBINO — La segretaria generale dell Cgil Susanna Camusso, a margine di un convegno su Industria 4.0 a Firenze, ha speso delle parole sul caso piombinese. Dopo l'incontro che si è consumato nel pomeriggio di ieri al Mise (leggi l'articolo correlato), la segretaria Cgil ha chiesto un ruolo più attivo del ministero così da avviare la fase due del piano che dovrebbe trasformare il progetto in investimenti. 

Il piano, atteso sulla scrivania del ministro Carlo Calenda, ancora non c'è anche se Issad Rebrab ha assicurato che entro marzo sarà presentato (leggi l'articolo correlato).

"Ci sono dei ritardi - ha affermato Camusso - ma un po' di investimenti ci sono stati, non si può vedere solo il deserto. Il tema che proponiamo è quello del piano industriale e del passaggio alle nuove tecnologie, in particolare all'acquisizione dei forni e quindi al completamento del ciclo produttivo".



Tag

Le Sardine arrivano a Sorrento. Non sono molte, ma ci sono le prime tensioni

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca