comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO13°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 21 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Usa, Lady Gaga canta l'inno americano accompagnata dalla banda dei Marine

Attualità venerdì 19 giugno 2020 ore 14:06

Nasce Agorà che unisce associazioni e cittadini

La prima assemblea di Agorà

Prima riunione in piazza Costituzione. L'idea è di fare rete fra le varie realtà che animano il territorio e unire le forze per Piombino



PIOMBINO — Nasce un coordinamento di associazioni, cittadini, categorie di lavoro e quartieri per impegnarsi insieme ad attuare iniziative tese a riqualificare e valorizzare la città. Agorà, cittadini in connessione è il nome che è stato scelto durante le prime due riunioni svoltesi in piazza Costituzione. 

Le prossime riunioni, fanno sapere gli organizzatori, saranno svolte nelle varie piazze della città, proprio per cercare la partecipazione di tutti quei cittadini che hanno a cuore Piombino e che abbiano la voglia di mettersi in gioco, di proporre iniziative, di fare rete fra le varie realtà.

"Soltanto unendo le forze si può davvero cambiare Piombino, in maniera apartitica, con l'attivismo della macchina associazionistica, con il protagonismo e l'inventiva dei liberi cittadini, con la resilienza dei commercianti, degli operai, degli artigiani, di tutte le categorie dei lavoratori e con il supporto dei quartieri. - hanno commentato gli organizzatori - Agorà e aperta a tutti, senza distinzioni, l'unico requisito necessario è la voglia di fare, di proporre e mettere in campo iniziative per raccogliere fondi destinati alla riqualifica, alla valorizzazione, all'attuazione di progetti per Piombino".

Attivato anche un gruppo Facebook. Ecco le prime adesioni: La casa di Margot, Comitato salviamo Piombino, Fabio Filippini, Roberto Fabbri (presidente ass. Amici di Vittorio), Le cospirazioni dei folli, Annalisa Fossi, Te lo regalo Piombino (presidente Mariaelena Cosimi), Franco spica e Emanuele del Giudice (Play House), Lasciateci nascere a Piombino, Federico Mugnai (ass. Spettacolo Piombino), Ugo Preziosi, Diritto ad una vita dignitosa, Riccardo Banchi, Daniele Gargano e Lucia Fabiani (Prendi l'arte e mettila ovunque), Riccardo Pellegrini (presidente di quartiere porta a terra desco), Diego Giardullo, Gianni De Grazia, Sabrina Paoli.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità