Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:21 METEO:PIOMBINO19°24°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 07 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La finlandese Sanna Marin: «La via d'uscita dalla guerra? È una sola»

Elezioni lunedì 15 aprile 2019 ore 18:07

Strada Aferpi, "a Cesare quel che è di Cesare"

Stefano Ferrini

Spirito Libero rivendica la proposta dell'apertura in via eccezionale della strada interna allo stabilimento. "C'è un ordine del giorno approvato"



PIOMBINO — "Leggo con molto interesse le dichiarazioni di Ferrari sulla proposta di utilizzo della strada interna ad Aferpi. Forse però Ferrari non segue la rassegna stampa, oppure era assente dal Consiglio comunale o non ha controllato gli ordini del giorno approvati, perché quella stessa proposta è stata approvata grazie ad un ordine del giorno da me proposto". A segnalarlo è il consigliere capogruppo della lista Spirito Libero dopo le dichiarazioni del candidato a sindaco di Piombino Francesco Ferrari a seguito dell'incontro con Aferpi proprio per valutare l'apertura della strada interna allo stabilimento per alleggerire il traffico estivo.

Stefano Ferrini, il candidato a sindaco di Spirito Libero, non ci sta e ricorda quanto contenuto all'interno dell'ordine del giorno approvato.

"Si indicano due possibilità: il tracciato Capezzuolo/Porto e quello così detto Dalmine o dell'Autorità portuale, approfondendo tecnicamente come rendere possibile la cosa e solo nei giorni da bollino rosso con la scorta della Polizia municipale. - ha spiegato Ferrini - Faccio presente che tale proposta era da noi stata formulata ufficialmente la scorsa estate e nè Ferrari, nè l'assessore Capuano, nè tanto meno il suo partito, cioè il Pd, l'avevano considerata degna di attenzione". 

A rivendicare la possibile apertura della strada interna allo stabilimento anche il sindaco Massimo Giuliani che in un post su Facebook ha puntualizzato i risultati di un recente incontro volto a far fronte al traffico estivo (leggi qui l'articolo correlato).

"Siamo naturalmente contenti che sia Ferrari che il Pd arrivino alle nostre stesse conclusioni, ma per favore diamo a Cesare quel che è di Cesare ed evitiamo salvatori della Patria da campagna elettorale", ha concluso Massarri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Guardia di Finanza ha posto la lente sulle attività di tutta la provincia dall’Elba a Livorno, passando per Piombino, Castiglioncello e Cecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

RIGASSIFICATORE

Attualità

Cultura

RIGASSIFICATORE