Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:15 METEO:PIOMBINO25°27°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Cronaca giovedì 17 marzo 2016 ore 12:01

Avanti tutta per Rebrab

Raid Bourenani, fermo immagine della videointervista di Radio M su Youtube

Le parole del consigliere di Rebrab durante l'intervista a Radio M fanno ben sperare sull'avanzamento dei progetti di Cevital a Piombino



PIOMBINO — "Per quanto riguarda i progetti internazionali di Cevital, con le autorità algerine è tornato tutto a posto", questa la dichiarazione chiave di Farid Bourenani rilasciata martedì mattina ai microfoni dell'emittente del Magreb Radio M

E' stato confermato un passo positivo che coinvolge anche Piombino dal momento che le parole sono state pronunciate dal consigliere di Issad Rebrab. Durante l'intervista, ripresa poi da Huffington Post Algerie, si fa infatti riferimento alla questione piombinese su cui c'era l'ombra della mancata possibilità di immettere denaro per gli investimenti di Aferpi. Farid Bourenani, inoltre, smentisce qualsiasi tipo di problematica con la banca d'Algeria per il futuro dell'ex Lucchini. E chiarisce che il trasferimento di valute chiesto il novembre scorso riguardava il progetto legato alla logistica che interesserà il porto di Piombino.

Durante l'intervista, in cui si fa riferimento a un investimento da 60milioni di dollari, è stato confermato l'impegno del gruppo algerino per mantenere l'occupazione e rilanciare l'attività del sito. Anzi, l'esperto algerino non esclude che l'acciaieria piombinese possa trovare uno sbocco per i progetti di sviluppo del trasporto ferroviario in Algeria. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L’analisi al microscopio, effettuata dagli operatori del Settore Mare di Piombino, ha permesso di individuare la causa di questa anomala colorazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

RIGASSIFICATORE