Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:PIOMBINO14°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultima gara di Federica Pellegrini: primo posto con standing ovation e tuffo con il presidente Malagò

Cultura venerdì 15 ottobre 2021 ore 07:00

Bando Zelli e campioni di lettura, premiazioni

Un momento della premiazione

Il Premio Zelli è stato istituito nel 2009 grazie alla donazione delle eredi dello scrittore. Donati nuovi documenti per l'archivio dedicato



PIOMBINO — Si è svolta mercoledì 13 Ottobre, alla Sala Consiliare del Comune di Piombino la cerimonia di premiazione della XII edizione del premio dedicato alla memoria di Aldo Zelli, illustre scrittore di narrativa per ragazzi scomparso nel 1996. Alla presenza della moglie del compianto autore Angela Maria Intini, sono stati premiati tre studenti della Scuola Media Guardi di Piombino, che hanno ricevuto una borsa di studio del valore di 500 euro insieme al dono di alcuni volumi scritti da Aldo Zelli. 

Nell’arco della cerimonia, inserita nel calendario degli eventi della rassegna Ottobre Libri 2021, l'attrice Micol Modica ha letto alcuni brani tratti dal libro Calcio di rigore, uno dei più noti volumi per ragazzi scritti da Aldo Zelli edito da Il Foglio letterario Edizioni. Nell’occasione, sono stati premiati i Campioni di lettura 2021, i lettori forti della Biblioteca Civica Falesiana. 

Il Premio Zelli è stato istituito nel 2009 a seguito della donazione delle eredi dello scrittore della somma di 20mila euro da destinare al finanziamento di incentivi economici destinati a studenti della scuola secondaria di primo grado che abbiano conseguito risultati scolastici meritevoli, cioè che si siano diplomati alla scuola media con voto uguale o superiore a 9, e provenienti da famiglie con difficoltà economiche attestate dal reddito Isee. Nel corso degli anni sono stati premiati 73 ragazzi con i requisiti richiesti dal bando. Nel 2011 il Comune ha accolto un'ulteriore donazione di 20mila euro unitamente ad un archivio documentale, custodito attualmente dalla Biblioteca Civica Falesiana. Quest’anno la famiglia Zelli ha donato al Comune una ulteriore raccolta di documenti, tra cui lettere e manoscritti, che andrà a completare il fondo documentale dedicato all’indimenticato scrittore. 

Nell’arco della sua vita Aldo Zelli ha pubblicato molti romanzi, racconti e fiabe d'avventura con intento educativo per i bambini della scuola primaria. 

Aldo Zelli è scomparso nel 1996 all’età di 78 anni.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Piombino-Livorno in campo dopo 66 anni. La partita è iniziata in ritardo perché gli ultras livornesi fanno il tiro al bersaglio sul terreno di gioco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS