Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO19°24°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 23 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Un governo che cerca di non far danni è già molto, ma non basta». Applausi dalla platea

Cultura mercoledì 14 giugno 2017 ore 13:00

Baratti a Milano unite dal filo rosso di Giorgini

Gli esempi di Casa Esagono e Casa Saldarini arrivano alla Milano Arch Week in una mostra interamente dedicata alle architetture di Vittorio Giorgini



PIOMBINO — Si è aperta ieri alla Triennale di Milano l’esposizione dedicata a Vittorio Giorgini che mette in scena dal 13 al 24 giugno documentazione d’archivio, disegni, dipinti, fotografie e modelli, per raccontare la visionaria ricerca dell’architetto, seguendo la costruzione delle due abitazioni realizzate nel golfo di Baratti.

Gli esempi di casa nostra sono Casa Esagono (1957) e Casa Saldarini (1962), con un focus sulla personale “Ipotesi per un habitat più naturale”, presentata al Palazzo dei Diamanti di Ferrara nel 1968. 

La mostra è parte della Milano Arch Week, diretta da Stefano Boeri. L’esposizione, a cura di Emilia Giorgi, con la con la consulenza scientifica di Marco Del Francia e il supporto all'allestimento di Roberto Scateni e Fabio Caciagli dell’Associazione BACO (Baratti Architettura e arte Contemporanea Archivio Vittorio Giorgini). 

Questa mostra rientra in un più ampio programma che abbraccia tutta la regione Toscana con una serie di appuntamenti dedicata al famoso architetto.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dall'azienda: "Impegnati a rimanere sul territorio. Attivato un canale con il Mise". Il sindaco pensa al recupero delle aree dismesse
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Lavoro