Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PIOMBINO10°13°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 07 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, i tifosi del Marocco festeggiano il passaggio ai quarti

Sport venerdì 07 ottobre 2022 ore 10:51

Bene giovanili, la prima squadra attende Gambassi

Il campionato è iniziato da due domeniche. Il Piombino è in buona forma, anche domenica, nonostante la sconfitta contro i Colli Marittimi



PIOMBINO — Sono cominciati i campionati di Lega Giovanile per il Piombino, che nella terza giornata degli Juniores Regionali, disputata lunedì 4 ottobre, ha vinto per 3 a 1 contro l’Atletico Maremma, reti di Geri, Paini e Topi. Tra l’altro Paini aveva giocato sabato una parte di gara in prima squadra, a Montescudaio contro i Colli Marittimi. Si tratta di un giocatore valido, da tenere presente per il futuro, un attaccante rapido, dotato di grande senso del gol.

La terza giornata degli Allievi Regionali, disputata domenica mattina al Magona, ha visto il Piombino ancora vittorioso per 3 a 2 contro L’Academy Livorno (gol di Regoli, Chtimi e Giannetti). Domenica prossima, sempre alle 15 e 30, per il Campionato di Promozione, girone C, i nerazzurri scenderanno in campo al Magona a caccia della prima vittoria stagionale, contro il Gambassi Terme, che in classifica ha un punto, proprio come il Piombino, ed è reduce dalla sconfitta casalinga contro l’Invicta Sauro. 

Il campionato è cominciato da due domeniche, è assurdo parlare di scontro salvezza, anche perché siamo convinti che i ragazzi allenati da Brontolone non meritano la posizione attuale e che soltanto una serie di circostanze sfavorevoli hanno portato un magro bottino in classifica. Il Piombino è in buona forma, anche domenica, nonostante la sconfitta contro i Colli Marittimi, ha messo in mostra buone individualità e un discreto gioco di squadra, pur non concretizzando i momenti di sterile supremazia. L’ambiente è concentrato per guadagnare i primi tre punti stagionali. Indisponibile Braschi, ancora reduce dai postumi del vecchio infortunio, non è pronto neppure il bomber Papa, che domenica ha fatto la sua prima apparizione in panchina, senza giocare. Brontolone partirà dagli undici che sono scesi in campo a Montescudaio, anche se ha ripetuto più volte che non ci sono titolari e riserve, ma che il Piombino è un gruppo unito, fatto di giocatori giovani e intercambiabili. 

Il mister dei nerazzurri, da noi avvicinato, ci ha detto: “Per domenica è scattata la squalifica e in panchina dirigerà il mio fidato secondo Luca Gherardini. Mancherà Braschi che soffre un risentimento muscolare, mentre Papa non è ancora disponibile. Affronteremo una squadra affamata di punti, ma noi siamo carichi, la squadra sta bene e si vuole riscattare per portare i tre punti al Magona che mancano da troppo tempo”.

Articolo di Gordiano Lupi


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Torna a salire molto il bilancio dei contagi accertati nelle ultime 24 ore in base al monitoraggio giornaliero della Regione Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità