QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 10° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 13 dicembre 2019

Attualità mercoledì 14 agosto 2019 ore 14:00

Bombole del gas abbandonate, chi contattare

Circa un anno fa l'avvio della campagna di sensibilizzazione, ma quella dell'abbandono delle bombole del gas è un'abitudine dura a morire



PIOMBINO — Prosegue la campagna di comunicazione e sensibilizzazione del Comune di Piombino per contrastare l'abbandono delle bombole del gas. Di questo fenomeno si era già parlato durante l'amministrazione della giunta Giuliani. Il fenomeno è in lieve diminuzione, ma è un'abitudine difficile da togliere tanto che le segnalazioni si moltiplicano giorno dopo giorno. 

A ricordare la possibilità di restituire le bombole del gas ai rivenditori è anche la nuova amministrazione del sindaco Francesco Ferrari.

L’abbandono delle bombole del gas oltre che essere un comportamento incivile e dannoso per il decoro cittadino, è pericoloso poiché le bombole del gas, seppur vuote, possono mantenere residui di gas potenzialmente pericolosi. La restituzione delle bombole ai rivenditori autorizzati non comporta costi. 

I rivenditori autorizzati a Piombino sono: Centro Gas in via Olivo 3, Carletti in Lungomare Marconi, Ciampi Rivendita in via Carlo Pisacane e via Unità d'Italia.
E' possibile segnalare un abbandono contattando l'ufficio Urp del Comune allo 0565 63274  urp@comune.piombino.li.it. Si ricorda inoltre che è prevista una multa di 100 euro per chi viene sorpreso ad abbandonare le bombole del gas.



Tag

La parodia di Boris Johnson per le elezioni, 'Love Actually' diventa 'Brexit Actually'

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità