Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO23°27°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 28 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, Federica Pellegrini: «Senza Matteo avrei smesso qualche anno fa»

Attualità venerdì 16 luglio 2021 ore 10:30

Buoni alimentari, c'è la graduatoria provvisoria

Foto di repertorio

Molte domande sono state respinte perché incomplete, l'invito ai cittadini a prendere visione della graduatoria e presentare l’eventuale ricorso



PIOMBINO — È stata pubblicata la graduatoria provvisoria dei partecipanti al bando per l’assegnazione dei buoni alimentari, le risorse messe a disposizione del Comune di Piombino dal Fondo sociale europeo; circa 53 mila euro da distribuire ai cittadini che versano in condizioni di difficoltà economica a causa delle restrizioni imposte per limitare la diffusione del Covid-19.

Il valore dei singoli buoni è di 20 euro e saranno distribuiti secondo le disposizioni della Sds Valli Etrusche: per i nuclei familiari formati da un componente 5 buoni per il valore di 100 euro, due componenti 8 buoni per il valore di 160 euro, 10 buoni per i nuclei formati da tre componenti per il valore di 200 euro, i nuclei con quattro componenti avranno 12 buoni per un totale di 240 euro e i nuclei familiari formati da 5 o più componenti avranno 14 buoni per un totale di 280 euro. I beneficiari potranno utilizzare le risorse per acquistare beni alimentari e di prima necessità, sono esclusi, pertanto, i prodotti alcolici.
Ai nuclei familiari beneficiari sarà assegnato il contributo fino a esaurimento risorse: il valore sarà caricato sulla tessera sanitaria di chi ha fatto domanda per sé e per tutto il nucleo; il credito sarà disponibile per 30 giorni dalla comunicazione di assegnazione.

Il contributo sarà utilizzabile solo dopo la pubblicazione della graduatoria definitiva.

Coloro che hanno presentato domanda di partecipazione possono inoltrare ricorso avverso tale graduatoria da oggi fino alla mezzanotte del 21 Luglio. Il ricorso dovrà essere presentato utilizzando l’apposito modulo disponibile allo stesso link.

Dal Comune ricordano che le risorse sono limitate e che la graduatoria definitiva verrà soddisfatta fino all’esaurimento delle stesse.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono 17 le persone in isolamento nelle proprie abitazioni, mentre una donna di 98 anni è ricoverata in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

STOP DEGRADO

Attualità

Attualità

Attualità