QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14°17° 
Domani 14°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 23 aprile 2019

Attualità lunedì 18 marzo 2019 ore 15:43

Progettazione della ciclabile in Costa Est al via

Foto di repertorio

La progettazione è stata affidata alla Parchi Val di Cornia nell'ambito del programma Intense cofinanziato dal Programma Interreg Italia-Francia



PIOMBINO — Al via la progettazione della pista ciclabile sulla Costa Est, nell'ottica di favorire la mobilità sostenibile e valorizzare l’accessibilità al patrimonio naturalistico culturale collegato alla ciclopista tirrenica.

Sta per partire la progettazione esecutiva di una pista ciclabile sulla Costa Est, nel tratto che va da Perelli 1 fino a Torre Mozza. L’amministrazione comunale approverà nei prossimi giorni una delibera con la quale affida alla società Parchi Val di Cornia la progettazione dell’opera per una spesa di 27mila esclusa l’Iva. 

Il progetto esecutivo dovrà essere pronto entro il 21 Giugno prossimo e la realizzazione dell’opera è inserita nell’ambito del programma Intense – itinerari turistici sostenibili dell’area transfrontaliera, cofinanziato dal Programma Interreg Italia-Francia Marittimo 2014-2020 tramite un accordo con la Regione Toscana. 

La sfida è quella di individuare e gestire in forma integrata un sistema di itinerari turistici sostenibili, che interessi tutti i territori dell'area partner, in particolare promuovendo il turismo ciclabile ed escursionistico.
Si tratta quindi di un primo step che porterà alla realizzazione di un’opera il cui costo previsto è di circa 800mila euro.

“Per quanto ci riguarda - ha spiegato l’assessore ai lavori pubblici Claudio Capuano -  abbiamo aderito con grande convinzione al progetto regionale già dal Marzo del 2018, con l’intenzione di realizzare una rete di itinerari turistici sostenibili che consentano la diversificazione della presenza turistica e l’integrazione tra l’offerta turistica e la mobilità sostenibili. Una iniziativa prevista nell’ambito del piano della mobilità approvato nel dicembre scorso, che prevede infatti un incremento delle piste ciclabili sul territorio comunale dagli attuali 900 metri a 9mila metri collegandosi appunto alla ciclopista tirrenica”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Attualità

Attualità

Elezioni