Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:57 METEO:PIOMBINO18°22°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Taormina, ubriaca al volante perde il controllo e va a sbattere in galleria: le immagini dell'incidente

Attualità domenica 08 luglio 2018 ore 16:37

Code e disagi, ormai una costante del weekend

Code in entrata e ingorghi in uscita. Le segnalazioni di chi si trova a passare da Piombino sono diverse e monta la polemica



PIOMBINO — Weekend di imbarchi e rientri con tanti turisti di passaggio per il porto di Piombino. Non sono mancati neanche questo fine settimana momento di caos, code e disagi sia per arrivava a Piombino per l'imbarco sui traghetti diretti all'Elba o in Sardegna, ma anche per gli sbarchi. 

Dalle segnalazioni raccolte la situazione non è stata da bollino rosso come quella dello scorso weekend quando alcuni problemi avuti dalle compagnie di navigazione hanno provocato rallentamenti e non pochi disagi per migliaia di turisti. Episodio che ha acceso un'aspra polemica tra gli albergatori elbani, l'Autorità portuale e il Comune di Piombino (leggi qui sotto gli articoli correlati).

Nella giornata di sabato alcuni turisti hanno segnalato disagi agli imbarchi per l'Elba con tanto di persone rimaste a terra. Ormai una costante del weekend la fila in entrata e in uscita da Piombino, a seconda delle ondate di imbarco o di sbarco. 

Proprio sulla questione delle code il dibattito è acceso, con tanto di proposte e suggerimenti per ridurre al minimo i disagi e gestire al meglio eventuali situazioni di emergenza. Tra le proposte la deviazione panoramica verso Salivoli per chi non ha l'imbarco immediato, lasciare una delle tre corsie sempre libera per le emergenze per dirne alcune o usufruire della strada interna alle acciaierie per dirne alcune. Proposte comunque che richiedono confronto e organizzazione, specie dopo i nuovi ritardi relativi ai lavori per il primo lotto della strada 398.

Su questo fronte, gli elbani sono riusciti a strappare al presidente dell'Autorità portuale la promessa di convocare un tavolo di gestione dei traffici. 

Dina Maria Laurenzi
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dovrà scontare quasi 9 anni di detenzione il 34enne originario dell'Est Europa ricercato per una serie di reati commessi tra il 2011 e il 2021
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Elezioni

Elezioni

Attualità