QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 21°23° 
Domani 19°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 20 settembre 2019

Attualità giovedì 18 gennaio 2018 ore 15:14

Colmata, l'area produttiva prende forma

“La diversificazione passa anche dallo sviluppo di queste aree”, così l'assessore Ferrini ha commentato l'inizio dei lavori. Ecco cosa è previsto



PIOMBINO — Sono iniziati nell'area di Colmata i primi lavori di sistemazione con le prime opere di urbanizzazione. E' stato avviato, infatti, il primo stralcio di lavori preliminari con la recinzione dell'ambito, mentre mercoledì prossimo saranno presentati i progetti esecutivi delle aree di urbanizzazione da avviare a stretto giro.

Tutti interventi questi che seguono l'approvazione nel corso del 2017 dei tre progetti esecutivi di opere pubbliche, ovvero infrastrutturazione e urbanizzazione del secondo lotto, realizzazione del sovrappasso ferroviario da Colmata a Terre Rosse da parte dell'Autorità Portuale e potenziamento dei servizi idrici da parte di Asa.

L'area sarà così pronta ad accogliere le piccole e medie imprese che vogliono investire o lo hanno già fatto. L'ambito produttivo Apea, promosso dalla società cooperativa La Contadina Toscana, ricopre una superficie complessiva di 63.950 mq, tutte aree destinate ad uso artigianale, di servizio e commerciale, con esclusione della distribuzione alimentare.

"Con l'avvio dei lavori a Colmata - ha commentato l'assessore alle Attività produttive Stefano Ferrini - ci saranno le aree che consentiranno alle imprese che vogliono usufruire delle risorse disponibili di insediarsi. Aree che avranno la possibilità peraltro di essere collegate direttamente alle nuove aree del porto tramite il sovrappasso ferroviario finanziato con le opere di infrastrutturazione ed urbanizzazione previste dall'accordo di programma. La diversificazione passa anche dallo sviluppo di queste aree".



Tag

Carola Rackete ospite a Piazza Pulita: «Pronta a tornare in mare per salvare altre vite»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità