Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:22 METEO:PIOMBINO19°24°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Sport sabato 25 marzo 2023 ore 08:08

Piombino concentrato per la prima finale salvezza

La forbice dei dieci punti previsti dal regolamento permetterebbe al Piombino di evitare i temuti play. Il punto con Gordiano Lupi



PIOMBINO — Domenica importante per un Piombino di scena a Collesalvetti, Campo Sportivo Paolo Lami, ore 15.30 (per cambio ora), dove affronterà in una gara decisiva l’Atletico Etruria, compagine con sede a Lorenzana, tredicesima (penultima) in classifica con 21 punti (5 vittorie, 6 pareggi, 13 sconfitte; gol fatti 19, subiti 32), giovane proprio come noi (21 anni scarsi l’età media).

La gara di andata fu una bella vittoria per i nerazzurri con il risultato di 3 a 2, non veritiero perché la superiorità locale fu netta e il divario tecnico mostrato in campo molto superiore. Segnarono Mori su rigore, quindi Pagni e Barchi, primo tempo a sfavore di vento chiuso due a uno, tripletta nel secondo tempo e distanze accorciate solo al 95’. Piombino e Atletico Etruria provengono da due sconfitte esterne, i nerazzurri a opera del Sauro (4-3), i biancocelesti del Sant’Andrea (1-0), ma in casa l’Atletico Etruria si trasforma: ricordiamo un pareggio contro il Cecina e una vittoria contro l’Urbino Taccola. Non sarà una gara facile, come sarà complessa quella di domenica 2 aprile contro il Ponsacco (ultimo), tra le mura amiche. Sette punti distanziano il Piombino (28) dall’Atletico Etruria (21), mentre otto lunghezze ci separano dal Ponsacco (20). La forbice dei dieci punti previsti dal regolamento permetterebbe al Piombino di evitare i temuti play - out e manderebbe in Prima Categoria l’ultima e la penultima, ma per ottenere questo risultato servirebbero due vittorie nelle ultime due gare.

Il Direttore Sportivo Luca Barchi ci ha detto: “La partita è di quelle che contano, proprio come quella di domenica, che è finita male. Si tratta della prima delle due finali che dobbiamo disputare. Se vogliamo far bene abbiamo un solo risultato disponibile. Andiamo a Collesalvetti per giocare la nostra partita, convinti dei nostri mezzi e concentrati al massimo. Tutto lo staff e soprattutto i ragazzi sono convinti di poter far bene. Cercheremo di vincere questa partita. Promettiamo il massimo impegno per portare a casa i tre punti. Come domenica non saranno disponibili gli infortunati Politi, Sonnini e Braschi”.

Non ci resta che dire Forza Piombino! Saremo con voi…


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno