Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:35 METEO:PIOMBINO20°21°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 14 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Euro 2024, quali sono le squadre favorite per la vittoria

Sport venerdì 17 marzo 2023 ore 12:00

Atletico Piombino, spareggio salvezza a Grosseto

Foto di repertorio

Partita contro l’Invictasauro. Juniores a Livorno contro il Picchi per consolidare il primato. Il punto con Gordiano Lupi



PIOMBINO — Domenica importante per il Piombino che gioca un vero e proprio spareggio sul terreno semisintetico di via Adda contro una temibile Invictasauro, già affrontata per ben tre volte, due in coppa (una sconfitta e una vittoria, quindi battuti ai rigori), una in campionato (pareggio casalingo a reti bianche). L’Invictasauro è decima con 27 punti, frutto di 8 vittorie, 3 pareggi e 12 sconfitte; gol fatti 29, subiti 34; età media 26 anni (fattore esperienza a loro vantaggio).

L’Atletico Piombino è nono con 28 punti (7 vittorie, 7 pareggi, 9 sconfitte), gol fatti 23, subiti 25; l’età media la sappiamo a mente: anni 21. Spareggio decisivo in via Adda, anche se al Piombino può bastare un pareggio, ma guai giocare per il terzo zero a zero consecutivo … non siamo adatti! E la domenica successiva ci attende un’altra trasferta insidiosa a Collesalvetti, contro un Atletico Etruria alla deriva (penultimo, 21 punti), infine chiuderemo la stagione al Magona contro il Ponsacco (ultimo a venti punti). L’errore più grande sarebbe quello di sottovalutare gli avversari, ogni partita va affrontata con la massima concentrazione, lottando per novanta minuti, senza tanti fronzoli tecnici.

La salvezza è a portata di mano, ma è un frutto che va colto senza precipitazione, partita dopo partita, cercando di mettere in saccoccia più punti possibile. Invictasauro (27) e Gambassi (26) sono distanziati di pochi punti e possono ancora lottare per evitare la bagarre dei play-out, mentre tutto pare più complesso per San Miniato (23), Atletico Etruria (21) e Ponsacco (20).

Il Direttore Sportivo Luca Barchi ci ha detto: “Ci stiamo allenando bene, siamo consapevoli dell’importanza della gara di domenica, ma anche della nostra forza, visto che veniamo da cinque risultati utili consecutivi, anche se il Saline ci ha fatto sudare più del previsto e il nostro gioco non è stato all’altezza di passati incontri. A Grosseto andiamo per muovere la classifica, con il massimo impegno, per onorare la maglia che indossiamo e per rappresentare al meglio la nostra città”.

Gli Juniores, invece, saranno a Livorno contro il Picchi (andata 3 a 1) per mantenere il primo posto che li vede 5 punti sopra il Venturina e l’Invictasauro. Il Direttore Sportivo Luca Barchi ci ha detto: “Il Picchi è una buona squadra di metà classifica che può impensierire, non sarà una gara semplice, come non dobbiamo sottovalutare l’impegno di mercoledì al Magona contro il Fornacette, mentre sarà quasi decisivo l’incontro di sabato prossimo contro l’Invictasauro, a Grosseto. La squadra è al completo, a parte Napoleoni, che si è preso una pausa dal calcio per risolvere alcuni (più importanti) problemi scolastici”.

Non resta che gridare come sempre Forza Piombino! E lo faremo anche in via Adda, a Grosseto, domenica alle 15, come tradizione. Pare che porti bene…


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
De Rosas e Cento (Pd): "Chi come il sindaco Ferrari doveva assicurare la ripresa economica, si è abbandonato a facili slogan"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Lavoro

Politica