Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:47 METEO:PIOMBINO21°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Casellati contro Santangelo (M5S): «Lei è un grande maleducato, io l'ammonisco

Attualità lunedì 05 luglio 2021 ore 16:48

Consegnata ai balneari la bandiera blu

Nel suo discorso il sindaco Ferrari ha sottolineato l’ampliamento del piano di salvamento per la stagione 2021



PIOMBINO — Si è tenuta lunedì 5 luglio nella sala consiliare del Comune di Piombino la cerimonia di consegna della Bandiera Blu. Erano presenti il sindaco Francesco Ferrari, il responsabile dell’Ufficio Territoriale dell’Autorità di sistema portuale Claudio Capuano, il comandante della Capitaneria di Porto di Piombino Valerio Chessari ed il presidente del Consorzio balneare costa est, Fabrizio Lotti.

“Il mare di Piombino è ancora una volta Bandiera Blu – ha commentato il sindaco Ferrari – possiamo vantarci di avere non solo una costa più pulita ma anche più sicura, grazie al Piano di Salvamento che abbiamo voluto ulteriormente ampliare rispetto allo scorso anno, per garantire così l’incolumità di cittadini e turisti. L’impegno è quello di proseguire così, introducendo ogni anno migliorie e servizi aggiuntivi. Se la scorsa estate avevamo introdotto il servizio di salvamento sulle spiagge di Baratti, Salivoli, Calamoresca e Piazza Bovio, questo anno lo garantiamo anche per la porzione di costa vicino al’Hotel Esperia e, grazie alla collaborazione dell’Autorità di Sistema Portuale, anche per la frequentata spiaggia del Quagliodromo. La professionalità degli operatori balneari, che hanno vinto il bando pubblico annuale, ha permesso di mettere in atto con successo il Piano, che ha rappresentato un requisito indispensabile per ricevere la Bandiera Blu. È con grande soddisfazione quindi che consegniamo un riconoscimento così importante a coloro che hanno contribuito ancora una volta a rendere il nostro territorio un’eccellenza sia a livello ambientale che di servizi”.

Il Piano di Salvamento sarà in vigore fino al 30 settembre e prevede il posizionamento di 38 postazioni di salvataggio e un punto di osservazione in mare con postazione gonfiabile, 17 postazioni sono dotate di defibrillatori. Nel periodo di maggiore frequentazione delle spiagge, ossia dal 15 giugno al 31 agosto dalle ore 10 alle 18, saranno attive quindi 38 postazioni di salvataggio con torrette attrezzate. Dal Primo al 31 agosto, poi, nei giorni di venerdì, sabato e domenica il servizio durerà fino alle 19.

La Bandiera Blu, ricordiamo, è un riconoscimento conferito dalla Foundation for Environmental Education (Fee) alle località costiere europee che soddisfano criteri di qualità relativi a parametri delle acque di balneazione, i servizi, la pulizia delle spiagge e gli approdi turistici. Istituita nel 1987, anno europeo per l'ambiente, la campagna è curata in tutti gli stati europei dagli organi locali della Fee che, attraverso un Comitato nazionale di giuria, effettuano delle visite di controllo delle cittadine candidate per poi proporre alla Fee Internazionale le candidature della nazione.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' il prolungamento della strada statale 398 per raggiungere il porto. La durata dei lavori stimata è di circa 4 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità