Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO22°25°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 06 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, Speranza: «Unico strumento per chiudere questa stagione difficile»

Politica giovedì 07 gennaio 2016 ore 10:01

Torna a riunirsi il consiglio comunale

Quella dell'8 gennaio sarà la prima seduta consigliare dell'anno. Ecco gli argomenti più salienti che l'assise discuterà



PIOMBINO — L’8 gennaio torna a riunirsi il consiglio comunale di Piombino e si aprirà con l’intervento del sindaco sulle modifiche allo statuto dell’Asiu e la nomina dl nuovo organo revisore.

Diversi i punti all’ordine del giorno, comprese mozioni e interrogazioni. Tra le più salienti: Riccardo Gelichi (Ascolta Piombino) presenterà la proposta di revisione della strumentazione urbanistica per favorire la realizzazione di una struttura ricettiva a Calamoresca; Carla Bezzini (Un’altra Piombino) interverrà sull’esternalizzazione dei servizi comunali, la situazione Aferpi e casi di vandalismo; il Movimento 5 Stelle interverranno sul bilancio di Atm, della sistemazione e protezione di Baratti e dell’incendio nella discarica Asiu di Ischia di Crociano; Fabrizio Callaioli (Rifondazione Comunista) interverrà sulla sanità; la Lista Ferrari sindaco - Forza Italia presenterà un’interrogazione sull’aggiornamento delle tariffe Tosap per il 2015 e quella inerente il servizio di sorveglianza Costa Est (leggi articolo consigliato, ndr).

Da parte di Spirito Libero la rischiesta di aggiornamenti sulla mobilità, con Sinistra per Piombino, invece, si discuterà del costo del servizio mensa nelle scuole materne.

Da parte del Partito Democratico si farà il punto sulla sicurezza cittadina e sulla possibilità di rimuovere il mausoleo dedicato al maresciallo fascista Rodolfo Graziani. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lo ha fatto sapere la Regione Toscana nell'ambito dei finanziamenti stanziati per i porti toscani. L'inizio lavori previsto per il 2023
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Sport

Attualità