Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:50 METEO:PIOMBINO17°20°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Joe Biden: «Donald Trump è un dittatore, vuole vendetta»

Politica venerdì 27 gennaio 2023 ore 17:00

Discarica, "con Pd oggi situazione ben diversa"

Fratelli d'Italia: "Hanno una faccia tosta degna del miglior giocatore di poker. Ad oggi nessun metro cubo in più è stato autorizzato"



PIOMBINO — Fratelli d'Italia replica e attacca Pd e Anna per Piombino in merito alle questioni legate alla discarica di Piombino.

"Hanno una faccia tosta degna del miglior giocatore di poker. - hanno commentato - Dopo aver governato decenni, aver chiuso gli occhi davanti al disastro ambientale che si stava configurando, non aver mosso un dito per tutelare il territorio e, anzi, aver avallato placidamente un piano industriale che prevedeva altri 2 milioni e 850 mila metri cubi di rifiuti per la discarica di Rimateria, adesso hanno il coraggio di puntare il dito sull’amministrazione Ferrari".

"Tutto intorno all’area ex Rimateria sorgono discariche abusive che non sono nate nella notte dei tempi bensì negli anni duemila grazie alla loro colpevole disattenzione mentre adesso, a testimonianza del radicale cambio di passo, l’amministrazione sta conducendo una politica mirata volta alla bonifica anche delle più piccole discariche abusive sparse nel territorio comunale. - hanno proseguito - Quindi avanti così, con chi con merito si è guadagnato l’incarico di governare e che porta avanti le politiche ambientali. Avanti così nella preannunciata ferma e costante opposizione al raddoppio dei volumi di discarica. Avanti così con il contrasto a qualsiasi azione volta a trasformare Piombino in città dei rifiuti. Abbiamo piena fiducia in chi, del resto, con coerenza e talvolta coraggio ha riconosciuto Colmata centro abitato, ha contrastato il raddoppio in sede di procedimento di autorizzazione, ha approvato una variante urbanistica che aveva promesso in campagna elettorale". 

"Ad oggi nessun metro cubo in più è stato autorizzato. - hanno evidenziato da Fratelli d'Italia - Ci viene da pensare che se Pd e suoi satelliti oggi governassero la città la situazione sarebbe ben diversa. Dal Pd, oramai, non ci aspettiamo più alcuna forma di autocritica sul disastro perpetrato. Non speriamo più che arrivino le scuse a tutta la comunità. Almeno, però, sarebbe buon gusto tacere" (leggi qui l'articolo collegato).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dovrà scontare quasi 9 anni di detenzione il 34enne originario dell'Est Europa ricercato per una serie di reati commessi tra il 2011 e il 2021
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Lavoro

Attualità