Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:40 METEO:PIOMBINO23°37°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 22 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il concerto a sorpresa di Mahmood sulla spiaggia di Fregene
Il concerto a sorpresa di Mahmood sulla spiaggia di Fregene

Politica lunedì 08 luglio 2024 ore 08:00

Discarica, "provvedimento a orologeria"

La lista civica Lavoro&Ambiente mette in evidenza lo strano casi dei tempi della delibera regionale per ampliare la discarica



PIOMBINO — "La lista civica Lavoro & Ambiente legge con molto timore l'ultimo provvedimento della Regione Toscana che, nella sostanza, dà il via libera a Rinascenza per il conferimento in discarica di rifiuti "puzzolenti", fino ad oggi inammissibili, e per il suo ampliamento. Per cinque anni abbiamo lottato, il Sindaco Ferrari, la giunta, la nostra lista civica e il nostro assessore Carla Bezzini, per bloccare questo processo.E per cinque anni ci siamo riusciti.Neanche un metro cubo in più di rifiuti è stato conferito nella discarica di Ischia di Crociano".

Così si esprime la Lista civica Lavoro&Ambiente in merito al provvedimento della Regione sulla discarica di Ischia di Crociano.

"Ora la Regione Toscana tira fuori dal cassetto un provvedimento vecchio di mesi, ora, ad elezioni comunali concluse e perse dal PD. - commentano dalla lista civica - Certo, un mese fa questo provvedimento avrebbe fatto ridere di fronte alle affermazioni del segretario De Rosas che proclamava che il PD avrebbe voluto chiudere quella discarica. Certo, un mese fa come si sarebbe potuto presentare il consigliere regionale Anselmi, campione dell'ambientalismo, sia pure dell'ultima ora, se la sua Regione ci avesse fatto questo ulteriore regaluccio?"

"Non avrebbe potuto, non avrebbe potuto De Rosas, non avrebbe potuto il PD, non avrebbero potuto i suoi coalizzati dell'ultimo tuffo. Ma ormai le comunali il PD le ha perse, Piombino non gli ha creduto, e quindi si può gettare la maschera e tirare fuori dal cassetto quello scomodo provvedimento finora occultato, che riapre le possibilità di tornare ai santi vecchi. Ci dispiace per gli onesti cittadini che ci hanno creduto, in buona fede assoluta.Noi lotteremo fino in fondo e sappiamo che lo faranno anche i Piombinesi", concludono dalla Lista civica Lavoro&Ambiente.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno