comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:16 METEO:PIOMBINO11°13°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 25 novembre 2020
corriere tv
Covid a Milano, Gallera: «La situazione migliora, indice Rt a 0,8»

Lavoro sabato 31 ottobre 2020 ore 12:00

Doppia timbratura in fabbrica, dubbi dei sindacati

Dalla riunione in videoconferenza con l'azienda il punto sulla decisione. Inizia il ritiro dei vecchi badge e distribuiti i nuovi



PIOMBINO — Jsw ha convocato in video call i coordinatori Rsu Fim, Fiom, Uilm e Uglm Jsw e le Rsu di Piombino Logistics per comunicare che dal 1 Novembre partirà la sperimentazione della doppia timbratura che verrà eseguita sia sul varco in portineria che sulle nuove postazioni di timbratura sui singoli reparti. 

"L'azienda - hanno spiegato i sindacati Fim, Fiom e Uilm - giustifica la decisione di iniziare con il nuovo sistema di rilevazione presenze con la motivazione che il vecchio sistema cesserà di essere operativo da fine anno, ci ha informato che ai fini contabili, varrà la timbratura effettuata al varco in portineria. Come Rsu abbiamo espresso la nostra contrarietà a far partire il nuovo sistema in una situazione come quella attuale, esprimiamo un giudizio molto negativo sia per la scelta temporale, sia perché conosciamo le difficoltà aziendali attuali e riteniamo che l'azienda in questa fase particolare si assume una grave responsabilità. Tale sperimentazione con relativa presenza lavorativa nel mese di Novembre, per gli Rls non potrà avere attendibilità, per questo abbiamo chiesto di estendere nel tempo tale sperimentazione".

"Come Uglm - hanno commentato - abbiamo espresso la nostra perplessità e la nostra contrarietà a questa sperimentazione, in un momento in cui la pandemia sta tornando a manifestarsi con tutta la sua virulenza, in tutto il Paese ed anche nelle nostre zone. L'Azienda da parte sua ha ribadito che il vecchio sistema è obsoleto e non più manutenibile, ragion per cui entro il 31 Dicembre deve partire il nuovo sistema, tecnologicamente più avanzato. Durante la sperimentazione verranno verificate eventuali anomalie o migliorie da apportare. Prendiamo atto della decisione aziendale anche se resta la preoccupazione per eventuali situazioni di rischio. Ci preme anche ricordare le molte criticità che non sono ancora state risolte, le Ditte dell'Indotto sono allo stremo per i ritardi nei pagamenti ed il Piano Industriale non ha né tempi certi né finanziamenti certi. Attendiamo la convocazione del Governo".

Quindi verranno ritirati i vecchi badge e distribuiti i nuovi. La raccomandazione a rispettare i protocolli preventivi anti contagio.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità