QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 09 dicembre 2019

Attualità mercoledì 28 febbraio 2018 ore 21:51

E' di nuovo neve in Val di Cornia

Scuole aperte in Val di Cornia fatta eccezione per tre plessi. Partiti gli spargisale, preallertate Municipale e Protezione civile



PIOMBINO — Come da previsioni intorno alle 19 è iniziata a scendere la neve. In Val di Cornia tutti i Comuni si sono preparati a gestire il codice giallo e le possibili emergenze. 

A Piombino i mezzi spargisale sono entrati subito in azione per garantire strade comunali sicure. Come riferito dalla pagina social del Comune i mezzi sono partiti da Riotorto e Populonia per arrivare poi nelle vie in ingresso città, le rotatorie, i quartieri periferici ed il centro cittadino. Non persistendo uno stato di allerta le scuole saranno regolarmente aperte. Polizia municipale e associazioni di protezione civile sono state preallertate.

Chiuse invece le scuole del centro storico di Campiglia Marittima, ovvero la scuola primaria Amici in via Vittorio Veneto, la scuola dell'infanzia in via dell'ospedale e la scuola materna parrocchiale Del Mancino in via delle scuole. Non sarà in funzione il servizio di trasporto scolastico sul tratto Venturina Terme-Campiglia Marittima in entrambe le direzioni. Gli alunni residenti a Campiglia Marittima e nella zona collinare che frequentano le scuole di Venturina Terme saranno assenti giustificati, i loro genitori potranno comunque accompagnarli. 

A Venturina Terme, allo stato attuale le condizioni meteo non sono tali da presentare criticità particolari, quindi tutte le scuole saranno regolarmente aperte così come sarà in funzione il servizio scuolabus. Si ricorda che per situazioni di emergenza è attivo in orario diurno il numero della polizia municipale tel. 0565839333 e in orario notturno il numero di reperibilità della protezione civile comunale cell. 335217683.

A seguito dell’allerta arancione per neve, Rete Ferroviaria Italiana ha reso operativo il Piano neve e gelo. Fra gli interventi previsti c'è il dimezzamento dei treni regionali in circolazione sui binari disponibili con questo livello di emergenza. Sull’Alta velocità è stato confermato l’80 per cento dei collegamenti mentre sulla linea Tirrenica sarà operativo il 90 per cento dei servizi (Frecce ed Intercity). Il collegamento ferroviario Campiglia-Piombino sarà sospeso ed effettuato esclusivamente con bus, previste riduzioni per le tratte Firenze-Pisa-Livorno e Pisa-Grosseto-Roma (aggiornamenti in tempo reale sui canali di informazione del Gruppo FS Italiane: FSnews.it e su Twitter l’account @FSnews_it). 

Gli autobus Tiemme viaggiano regolarmente salvo impraticabilità delle strade (info in tempo reale dalla pagina Facebook Tiemme o sul sito web).

Anche a San Vincenzo le squadre degli operai comunali sono intervenute con le macchine spargisale sulle strade in particolar modo in via del Castelluccio, via Piave, San Bartolo, San Carlo, rotatorie e sottopassi. Nella mattina di giovedì è previsto un ulteriore passaggio.



Tag

Manovra, Boschi: «Lavoreremo per eliminare del tutto sugar tax»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Spettacoli