Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:12 METEO:PIOMBINO10°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 25 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Dobbiamo chiuderci in una stanza a pane e acqua per la soluzione»

Cronaca venerdì 06 maggio 2016 ore 22:00

"Non c'è un serial killer, è malasanità"

Lo dice Fausta Bonino alle telecamere di Quarto Grado che venerdì sera sono entrate nella sua abitazione per una nuova intervista



PIOMBINO — L'infermiera Fausta Bonino ha rilasciato ancora una volta un'intervista alle telecamere di Quarto Grado. Se la scorsa settimana, appena uscita dal carcere don Bosco di Pisa, aveva risposto alle domande che gli erano state poste per telefono, questa volta accoglie la giornalista nel salone della sua casa. 

La donna è accusata di aver ucciso 14 pazienti nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Piombino. Da lei, però, l'attacco nei confronti del presidio ospedaliero di Villamarina e ha puntato il dito sull’azienda dove ha lavorato in tutti questi anni. 

L'infermiera è tornata a ripetere che lei aveva segnalato che qualcosa non andava alla caposala e al primario senza però ricevere riscontri. Per Fausta Bonino si tratterebbe di un caso di malasanità.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Assolta in appello l’infermiera accusata della morte di dieci pazienti nel reparto di rianimazione dell’ospedale Villamarina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Attualità