Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO22°23°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 26 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, scontri al corteo No green pass: i manifestanti sfondano il cordone della polizia

Attualità martedì 01 giugno 2021 ore 15:05

Festa della Repubblica, le iniziative in programma

Consegnata la Costituzione ai ragazzi della quinta superiore. I Mazziniani hanno organizzato una diretta Facebook con la senatrice Sbarbati



PIOMBINO — In occasione della Festa della Repubblica 50 studenti delle classi quinte delle scuole superiori Volta Pacinotti ed Einaudi Ceccherelli di Piombino hanno ricevuto una copia della Costituzione nell’ambito di un’iniziativa varata dal Consiglio regionale della Toscana. A consegnarle il consigliere regionale Marco Landi assieme al sindaco Francesco Ferrari e all’assessore all’Istruzione Simona Cresci. 

Diverse le iniziative previste per celebrare il 75esimo anniversario della Repubblica Italiana. I Mazziniani piombinesi hanno scelto un modo insolito, programmando sulla loro pagina una diretta Facebook alle ore 21 della vigilia del 2 Giugno con un ospite la senatrice Luciana Sbarbati, segretaria dei Repubblicani Europei, ovvero colei che da il nome alla Legge e che ha ripristinato la festività nazionale ai tempi del presidente Ciampi.

Inoltre, mercoledì 2 giugno alle 10.30 a Riotorto si svolgerà la celebrazione istituzionale organizzata dal Comune di Piombino. La cerimonia avrà luogo di fronte ai monumenti in via delle scuole e tra la piazza centrale e via De Amicis, dove saranno benedette e deposte le Corone di alloro per rendere i dovuti onori ai Caduti. Interverranno il sindaco di Piombino Francesco Ferrari e il presidente del Quartiere Riotorto Enrico Nanni. Parteciperà alla cerimonia anche la banda cittadina A. Galantara; presente il Gonfalone della Città decorato Medaglia d’Oro al Valor Militare. Parteciperanno all'iniziativa le locali Associazioni d'Arma, Partigiane e Combattentistiche e il Parroco di Riotorto. Infine, il Comune di Piombino sarà rappresentato dal vicesindaco Giuliano Parodi alla cerimonia provinciale presso la Prefettura di Livorno per la cerimonia di consegna delle onorificenze che si terrà al Palazzo di Governo; tra gli insigniti anche il piombinese Daniele Coltelli.

Come da tradizione il Comune di Campiglia Marittima celebra il 2 giugno in piazza con una cerimonia istituzionale alla presenza delle rappresentanze istituzionali e sociali, autorità civili e militari e la cittadinanza. La cerimonia quest’anno si terrà alle 10 in piazza della Repubblica a Campiglia Marittima. Il programmato saluto della sindaca Alberta Ticciati sarà sostituito da quello del vicesindaco Iacopo Bernardini poiché la sindaca, quando già era stato definito il programma per le 10 del 2 Giugno, ha ricevuto l’invito dal Prefetto a presenziare alla cerimonia che si terrà proprio mercoledì mattina a Livorno e durante la quale un cittadino di Campiglia Marittima, Giuseppe D’Onofrio, sarà insignito del titolo di commendatore dell’Ordine al merito della Repubblica italiana.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Protezione civile regionale ha diffuso un codice giallo attivo su tutta la Toscana. Possibili anche colpi di vento e grandinate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità